Chi ci amministra > Consiglio comunale > Interrogazioni Consiliari > Archivio legislatura 2013-2018 > 2014

n. 324 09.12.2014

PARAFIORITI GIACOMO

Visto che è un periodo molto difficile, dove molte famiglie, una percentuale degli italiani si ritrova ad essere disoccupata, quindi anche se è una percentuale, poi alla fine ci sono delle famiglie che si ritrovano magari o senza reddito o con un reddito molto ridotto, questo chiaramente ha delle complicazioni soprattutto sugli aspetti, non solo di mantenimento della vita, dello standard di vita, ma anche del pagamento degli affitti e a volte anche dei mutui di alcune di queste famiglie, quindi mi sovviene anche per Cinisello una domanda molto banale: innanzitutto se abbiamo come dire qualche dato o qualche rilievo, possiamo avere anche un raffronto anche rispetto al passato, dell’aumento innanzitutto di pignoramenti da parte delle banche per recuperare i crediti non solubili delle famiglie e quindi da questo capire quanto sono in difficoltà le famiglie in Cinisello Balsamo e dall’altro il fatto che, appunto, non potendo magari alcune famiglie pagare il proprio canone, affitto, si ritrovano ad essere sfrattati e quindi se il numero di sfratti in Cinisello Balsamo sta aumentando rispetto al passato e se è possibile, come attingere a quelle poche risorse che vengono messe a disposizione per le cosiddette morosità non colpevoli o altro tipo di fondi che vengono messi a disposizione per queste famiglie ed è necessario, oltre che capire nell’immediato, vedere anche questo trend, se è un trend che sta salendo e quindi anche per richiamare eventualmente più fondi o più azioni o più attenzione su questo fenomeno e anche per capire che soluzione dare, perché una famiglia, soprattutto se ha dei bambini, che si ritrova a non avere una casa, diventa un problema grande, a volte anche avere i parenti non risolve, perché poi diventa un problema di sovraffollamento, un problema di spazi vitali e un problema dietro l’altro.
Da questo punto di vista la richiesta che sostanzialmente faccio a questa Amministrazione, è quali dati abbiamo oggi, che peso, che cosa possiamo fare per queste famiglie e vederla anche con una valutazione un po’ di trend storico, per capire se siamo in trend ancora ascendente, ahimè quello che temo oppure se c’è una stasi in questo momento, soprattutto per Cinisello.
Ritengo che questi dati siano dei dati importanti, in ogni caso ho sentito, abbiamo sentito di problematiche che arrivano addirittura in famiglie sfrattate che si oppongono agli sfratti, insomma vedo che la situazione è veramente difficile da questo punto di vista, quindi mi piacerebbe anche, non dico subito, ma nel breve, cercare di avere veramente un osservatorio sulle problematiche dell’abitare, in maniera tale da avere un certo numero di dati sufficienti a capire e le risorse che poi opossono essere messe a disposizioni sono sufficienti o come si può affrontare questo tema che può diventare, se non è già esplosivo da un certo punto di vista, almeno dal punto di vista sociale.

PDF - 1.2 Mb
Risp. 2014 n. 324 PARAFIORITI
  • Via XXV aprile, 4 20092 Cinisello Balsamo

    Centralino 02660231

    Posta certificata: comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it
    .

    Codice Fiscale 01971350150
    Partita Iva 00727780967
    Codice Catastale: C707

    Sito registrato al Tribunale di Monza n. 2022