Chi ci amministra > Consiglio comunale > Interrogazioni Consiliari > Archivio legislatura 2013-2018 > 2014

n. 15 17.02.2014

BERLINO GIUSEPPE

Termino il mio intervento, nel periodo natalizio come si sa arrivano i regali di Natale, e una delle delibere di fine anno era una delibera riguardante i contributi, qui invece i soldi si trovano, alle associazioni sportive del nostro territorio. Per carità nulla di traumatico, se non fosse che nella stessa delibera di Giunta viene ricordato che molte di queste richieste sono state rifatte fuori termine rispetto anche a quanto recita il regolamento delle nostre associazioni, tuttavia vista l’importanza e il contributo sociale ed educativo che queste associazioni danno al nostro territorio, si ritiene che questo termine non sia poi perentorio, quindi una gratuita interpretazione da parte della nostra Giunta per cui un regolamento viene così stravolto, ma va bene. Io però volevo chiedere come mai, visto che il nostro Regolamento, caro Vicesindaco, Assessore allo sport, prevede che la richiesta per l’annualità, in questo caso si parlava del contributo del 2013, dovrebbe essere effettuato entro il 15 dicembre dell’anno precedente, cioè l’eventuale richiesta di tale contributo doveva essere fatta entro il 15 dicembre del 2012. L’Amministrazione Comunale di Cinisello Balsamo decide a dicembre del 2013, quindi con un gravissimo ritardo a mio parere, perché se noi stiamo dando un contributo per il 2013 non lo diamo a fine del 2013, tra l’altro lo diamo anche a società che hanno fatto la loro richiesta con termini oltre quelli che sono della scadenza prevista. La domanda oltre a questa è evidentemente come mai questa disparità di trattamento tra varie associazioni, ci sono associazioni a cui il contributo è limitato a 500 euro e altre associazioni, che non sto a ricordare ma che lei conosce molto bene Assessore, invece ricevono contributi pari a 3.500 euro. Vorrei capire a cosa è dovuta questa differenza, come viene parametrato questo contributo, quali sono le motivazioni per cui a uno si dà una cifra e a un altro se ne dà meno e soprattutto perché questo avviene in una maniera così ritardante.

Risponde il Vicesindaco Ghezzi:

Per quanto riguarda la delibera dei contributi alle società sportive, devo dire che quando sono arrivato questo era già un impianto dato dall’Assessore precedente, che tra l’altro era un esponente della lista civica La mia città e non ho fatto altro che mantenere, anche perché con la consulta dello sport ci eravamo presi l’impegno che per quest’anno avremmo mantenuto i contributi. Il fatto che ci siano dei contributi diversi dipende anche dal tipo di attività che le società stesse portano avanti, quindi dal numero di squadre, dal numero di utenti e soprattutto da che tipo di interazione hanno con i servizi sociali o portano avanti dei progetti di importanza sociale e quindi magari coinvolgendo anche atleti segnalati o dai servizi sociali o comunque facenti parte di comunità per minori e anche il rapporto che alcune società portano avanti per quanto riguarda l’integrazione degli atleti disabili. Quest’anno vedremo come trovare un criterio magari diverso per l’attribuzione dei contributi, che sicuramente diminuiranno visto come sta venendo avanti l’impostazione del bilancio. Questo creerà sicuramente un problema, le società sportive non saranno contente e cercheremo di sviluppare anche il discorso di partecipazione ai bandi facendo un’apposita formazione e sfruttando le fondazioni che mettono a disposizione risorse economiche per questo tipo di attività.

  • Via XXV aprile, 4 20092 Cinisello Balsamo

    Centralino 02660231

    Posta certificata: comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it
    .

    Codice Fiscale 01971350150
    Partita Iva 00727780967
    Codice Catastale: C707

    Sito registrato al Tribunale di Monza n. 2022