Chi ci amministra > Consiglio comunale > Interrogazioni Consiliari > Archivio legislatura 2013-2018 > 2014

n. 254 28.10.2014

BERLINO GIUSEPPE

Ho avuto modo la settimana scorsa di recarmi nel quartiere Villa Rachele, l’ho documentato con un servizio fotografico che ho prontamente recapitato anche al nostro Assessore, che ha già avuto modo, e di questo lo ringrazio, di rispondermi alla mail che gli ho inviato, appunto, con le foto, dicendomi che già alcuni interventi, dopo le mie segnalazioni, sono stati fatti, altri interventi sono lì da venire. Chiedo davvero una maggiore attenzione su questo. Il collega che mi anticipava faceva riferimento ad altri quartieri della nostra città un po’ periferici, un po’ abbandonati da questa amministrazione e quello di Villa Rachele è un altro di questi quartieri, come Casignolo, come Bettola, come la Cornaggia, che hanno un po’ sempre vissuto questo sentore di essere cittadini di serie B rispetto alla restante parte della nostra città. Credo davvero che anche piccoli interventi di manutenzione sulle attrezzature pubbliche, quali panchine, giostre per ragazzi, il verde pubblico, in queste aree possano dare la dimostrazione che l’amministrazione c’è, è presente. Siccome so che da qui a breve nascerà un nuovo comitato, proprio per evitare il prepararsi di comitati di ogni genere in città, chiedo davvero che l’amministrazione sia un po’ più presente e ascolti un po’ di più anche queste interrogazioni che provengono dai consiglieri non solo di minoranza, perché portano qui la voce di quei cittadini che, non trovando risposte e non trovando nella nostra presenza interlocutori che riescono ad ottenere risultati, si vedono poi costretti a costituirsi in comitato. Assessore, so che lei è molto attento a queste cose per cui davvero le chiedo maggiore attenzione in merito.

Risponde l’Assessore Ruffa:

Su Villa Rachele ho ricevuto le segnalazioni e le foto da parte del consigliere Berlino. Il Settore Lavori pubblici è già intervenuto nella rimozione delle panchine che presentavano uno stato di degrado. Sono state già acquisite le barre in legno per la risistemazione e quindi le panchine verranno risistemate, rimesse in ordine e riposizionate nel luogo. Ci sono state altre segnalazioni rispetto a situazioni sull’area verde, su delle parti di copertura delle parti metalliche di copertura dei box, che però non sono di competenza dell’amministrazione ma della proprietà dei box stessi che sono sotto l’area del giardino. E’ stato segnalato alla proprietà di dover sistemare.
Ci sono anche dei giochini da risistemare, da riqualificare, delle altalene rotte nelle diverse aree. Sono 31 le aree a disposizione dei cittadini come parchi giochi in città e 14 di queste saranno riqualificate. A luglio è stato assegnato alla società TLF l’appalto per il bando dei giochi che era stato emesso dall’amministrazione. Stanno partendo i lavori, c’è un cronoprogramma sulla sistemazione delle aree ed entro la primavera, più precisamente il mese di marzo, dovrebbe concludersi tutta la riqualificazione delle aree giochi e delle aree cani inserite all’interno di quel bando. Non tutte le aree giochi e cani rientrano in quel bando. Quelle più ammalorate vedremo di sistemarle comunque, eventualmente con il ribasso di gara o trovando i fondi necessari per poterlo fare. Nel parco di Villa Ghirlanda il gioco è stato risistemato verso la metà di settembre con una spesa, mi sembra, di circa 7 mila euro da parte dell’amministrazione perché Villa Ghirlanda non rientrava nell’appalto dei giochi e quindi è stata fatta una risistemazione del gioco a parte, con altri fondi dell’amministrazione.

  • Via XXV aprile, 4 20092 Cinisello Balsamo

    Centralino 02660231

    Posta certificata: comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it
    .

    Codice Fiscale 01971350150
    Partita Iva 00727780967
    Codice Catastale: C707

    Sito registrato al Tribunale di Monza n. 2022