Chi ci amministra > Consiglio comunale > Interrogazioni Consiliari > Archivio legislatura 2013-2018 > 2015

n. 231 27.10.2015

BERLINO GIUSEPPE

Nei giorni scorsi abbiamo letto sugli organi di stampa, sul comunicato ufficiale dell’Amministrazione comunale, che il nostro Vicesindaco si è complimentato, ha pubblicizzato questa capacità del nostro Comune nel riuscire ad incidere nella lotta all’evasione, tanto che sono stati racimolati ben 200 mila euro per l’attività svolta dal Comune. Questo non è il vero messaggio che avrebbe dovuto dare il Vicesindaco, il merito non è tanto dell’Amministrazione comunale quanto degli uffici dell’Agenzia delle Entrate, il merito della nostra Amministrazione è quello di segnalare così come fanno tanti altri Comuni convenzionati con l’ufficio dell’Agenzia delle Entrate, alcuni nominativi che potrebbero essere suscettibili di controllo. Bisogna ammettere che gli uffici dell’Agenzia delle Entrate hanno evidentemente preso in considerazione questi nominativi e sono riusciti a recuperare queste somme evase e per l’essere della convenzione ritornare quanto recuperato alla nostra Amministrazione, per cui, una sinergia che ha funzionato da questo punto di vista.
Nello stesso tempo, proprio in quelle giornate, a causa del nuovo bilancio dello Stato e della spending review tanto amata dal nostro caro Renzi, la direzione regionale dell’Agenzia delle Entrate comunicava che entro il 2017 vi sarà la chiusura di ben 10 uffici territoriali dell’Agenzia delle Entrate, tra i quali quello presente sul nostro territorio in Via Lombardia. Ricordiamo che quest’ufficio è presente da questi 10 anni e, oltre a remunerare la nostra Amministrazione con un cospicuo costo di locazione di quegli immobili adiacenti alla posta di Viale Lombardia, consente a tantissimi cittadini la possibilità di recarsi all’ufficio competente che è quello di Milano 2 in Via Ugo Bassi e di poter accedere a tutti i servizi con una grossa facilità proprio restando sul nostro territorio cinesellese. Proprio a causa della spending review bisognerà tagliare i costi sulle locazioni degli uffici e, come ho già detto, l’ufficio di Cinisello sarà chiuso entro la fine del 2017. La richiesta che faccio all’Amministrazione e al di là del fatto che si perderà un introito di 200 mila euro che abbiamo recuperato per la lotta all’evasione, poi andremo a perderli annualmente a causa del mancato introito della locazione, ma soprattutto la cosa che più preoccupa è cosa si intende fare per cercare di limitare i danni ed evitare ai cittadini di Cinisello Balsamo di doversi recare, ogni qualvolta hanno bisogno di rivolgersi a questi uffici, a Milano e negli uffici di Milano. Sapete che già vi è in essere, con l’Amministrazione comunale, una convenzione con l’ufficio del territorio, per cui c’è uno sportello all’interno della nostra Amministrazione che svolge il servizio catastale. Vorrei chiedere al Vicesindaco, che invece è molto preso a chiacchierare, se come Amministrazione intende da un lato cercare di scongiurare la chiusura di quest’ufficio, ma credo che davanti alle pressioni del nostro Governo sarà davvero molto difficile, soprattutto se l’Amministrazione comunale intende fare così come già stanno facendo altri Comuni, delle convenzioni ad hoc per poter aprire degli sportelli decentrati, chiaramente con funzioni inferiori rispetto a quello che potrebbe fare e che fa un ufficio territoriale all’interno della struttura del nostro Comune mettendo a disposizione degli spazi e aprendo uno sportello con un paio di operatori dell’Agenzia delle Entrate. La richiesta specifica è proprio questa: capire come si sta muovendo la nostra Amministrazione o se, viceversa, come spesso capita subisce passivamente le decisioni che arrivano da altri.

Risponde il Vicesindaco GHEZZI:

Per quanto riguarda la questione dell’Agenzia delle Entrate, della spending review e della probabile chiusura dell’ufficio sul territorio valuteremo e cercheremo di capire quali sono le condizioni, quali sono le situazioni e capiremo se è possibile intervenire in qualche modo. Sicuramente faremo un passaggio con la direzione dell’Agenzia delle Entrate.

  • Via XXV aprile, 4 20092 Cinisello Balsamo

    Centralino 02660231

    Posta certificata: comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it

    Codice Fiscale 01971350150
    Partita Iva 00727780967
    Codice Catastale: C707

    Sito registrato al Tribunale di Monza n. 2022