Chi ci amministra > Consiglio comunale > Interrogazioni Consiliari > Archivio legislatura 2013-2018 > 2015

n. 213 27.10.2015

VISENTIN RICCARDO

Riprendo in generale il discorso sulla sicurezza della nostra città. Si era votato in Consiglio comunale un ordine del giorno nella fase del bilancio precedente sulla dotazione delle telecamere; la dotazione delle telecamere, se seguite anche a livello nazionale quelli che sono i principali interventi come deterrente e come prevenzione, è ormai all’ordine del giorno. Quasi tutte le città si stanno dotando di questi strumenti e noi purtroppo per un motivo o per un altro, non solo immagino motivi di carattere economico, stiamo tergiversando su questa soluzione. È passato un anno e mezzo, da quello che mi risulta, sono state fatte anche delle verifiche di carattere tecnico, è stato approntato un piano di intervento, non so se sono stati individuati già i punti nevralgici che dovranno essere mi auguro al più presto dotati di telecamere, quindi ribadisco l’ennesima richiesta di avere a questo punto una risposta, che è un po’ quella che chiedeva prima il consigliere Ghilardi, che rientra nella politica di sicurezza e prevenzione che dovremmo avere nella nostra città. La dotazione delle armi per la Polizia Locale è uno dei temi, la sicurezza si fa con la prevenzione e le telecamere – ripeto – in questo momento in tutta Italia sono gli strumenti principali con i quali le città si stanno dotando. Noi non abbiamo fatto praticamente niente, salvo interventi sporadici di rimessa in funzione di qualche telecamere qua e là che era già presente sul territorio oppure interventi grazie a privati o piccole convenzioni, ma è necessario a questo punto un intervento su larga scala su tutta la città. La domanda è a che punto siamo e anche in questo caso mi aspetto una risposta ufficiale sui tempi e sulla scelta di carattere anche politico.

Risponde il Vicesindaco GHEZZI:

Per quanto riguarda la questione telecamere, sempre per la sicurezza, stiamo valutando, ci sono una serie di progetti che sono stati presentati negli anni passati, stiamo facendo una razionalizzazione di tutti questi per valutare se sono ancora attuali o se devono essere aggiornati. Tutto il piano legato alla videosorveglianza era condizionato anche dalla stesura della fibra ottica che non è ancora conclusa, però oggi è presente su buona parte del nostro territorio, per cui diventa più facile dal punto di vista tecnologico studiare un piano di videosorveglianza con la possibilità di utilizzare la fibra ottica.

  • Via XXV aprile, 4 20092 Cinisello Balsamo

    Centralino 02660231

    Posta certificata: comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it

    Codice Fiscale 01971350150
    Partita Iva 00727780967
    Codice Catastale: C707

    Sito registrato al Tribunale di Monza n. 2022