Chi ci amministra > Consiglio comunale > Interrogazioni Consiliari > Archivio legislatura 2013-2018 > 2015

n. 211 27.10.2015

VISENTIN RICCARDO

La prima interrogazione è un’interrogazione un po’ in generale sulla situazione della nostra città, più espressamente per quanto riguarda le varie scritte che ci sono sui muri. Vedo che c’è un po’ di degrado, compaiono sempre più scritte e rimangono molto spesso per anni; direi che anche il grado di vivibilità o di bellezza di una città si può anche determinare dalla capacità di poter intervenire per tenere alto sempre il decoro della città. Faccio degli esempi: via Brancaleone, via Frova e addirittura oggi ho visto che sui social network è stato postato un avviso in cui si dice che in via Martinelli sul muro di Villa Forno c’è una scritta in lingua rumena che dice, in base alla traduzione, “ruba quanto vuoi, questo è il Paese delle meraviglie”. Al di là delle scritte amorose, se poi ci sono scritte anche di questo carattere, direi che è molto importante poter intervenire subito. Chiedo chi si occupa della pulizia delle scritte della nostra città, come viene fatta, con quale frequenza e quali sono a questo punto gli ultimi interventi fatti.

Risponde il Vicesindaco GHEZZI:

Idem per le scritte sui muri, qui c’era un’interrogazione si del Consigliere Visentin che del Consigliere Zonca, le scritte sono su Villa Forno, e lì ne abbiamo preso atto, ci sono anche delle scritte però che sono su immobili non comunali ma privati, in Via Monte Grappa, adesso prenderemo contatti con la proprietà per capire se possono intervenire.
Ho detto su Villa Forno sì, ma in Via Monte Grappa ci sono anche scritte su immobili privati, quelle a cui si riferiva il Consigliere Zonca.

  • Via XXV aprile, 4 20092 Cinisello Balsamo

    Centralino 02660231

    Posta certificata: comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it

    Codice Fiscale 01971350150
    Partita Iva 00727780967
    Codice Catastale: C707

    Sito registrato al Tribunale di Monza n. 2022