Chi ci amministra > Consiglio comunale > Interrogazioni Consiliari > Archivio legislatura 2013-2018 > 2015

n. 151 28.09.2015

RICCARDI ALESSANDRA

Un’altra interrogazione è relativamente ai fatti che sono accaduti nei lavori della Scuola Lincoln. Abbiamo letto sui giornali cosa è accaduto, abbiamo ricevuto una segnalazione dei genitori, quindi vorremmo capire come mai i lavori non sono stati eseguiti, visto che, da quanto riferito dai genitori queste problematiche erano già state evidenziate a maggio, quanto dureranno e poi siccome da quanto riferito, sono stati segnalati anche altre situazioni di disagio sempre relativamente alla struttura della scuola e alla situazione esterna, vorremmo sapere quali interventi intende effettuare l’Amministrazione per porre rimedio rispetto a queste segnalazioni.

Risponde l’ASSESSORE RUFFA:

Scuola Lincoln: non è vero, com’è stato detto e sostenuto da qualche genitore, che si sapeva da maggio di quelle problematiche, altrimenti saremmo intervenuti come siamo intervenuti per la scuola Sardegna per la stessa tipologia di lavori. C’era un problema sullo sfondellamento dei controsoffitti che si è verificato nella prima settimana di settembre dopo l’arrivo dei dati demografici perché durante il mese di agosto abbiamo avviato le analisi demografiche di questa scuola e della scuola Marconi. In alcuni casi ci sono state delle problematiche puntuali in alcune aule in cui abbiamo chiesto di non far permanere gli studenti per poter intervenire. Il lavoro di per sé è un lavoro non lunghissimo, della durata circa di 10-15 giorni, però finché non s’inizia la lavorazione era giusto mantenere la sicurezza e quindi la non permanenza dei ragazzi. La valutazione dello spostare le classi presso la sede dell’Anna Frank è stata una valutazione tutta della direzione scolastica che ha preferito, in accordo con i genitori e credo comunque all’interno dell’istituto scolastico, organizzare la didattica in quel modo perché non era stato garantito che all’interno della scuola Lincoln c’erano altri locali da poter utilizzare senza dover fare spostamenti di plesso scolastico rispetto alle classi interessate.

  • Via XXV aprile, 4 20092 Cinisello Balsamo

    Centralino 02660231

    Posta certificata: comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it

    Codice Fiscale 01971350150
    Partita Iva 00727780967
    Codice Catastale: C707

    Sito registrato al Tribunale di Monza n. 2022