Chi ci amministra > Consiglio comunale > Interrogazioni Consiliari > Archivio legislatura 2013-2018 > 2015

n. 227 27.10.2015

SCAFFIDI FRANCESCO

Viale Lombardia: l’immondezzaio. L’altra sera mi sono recato allo studio di mia moglie per motivi personali e sono andato al bar a bere un caffè. Mi creda Assessore, ho fatto le foto, non ho avuto il tempo di svilupparle, gliele farò vedere, c’è un immondezzaio unico; se non risolve, tempo 15 giorni, il tutto sarò costretto a chiamare l’A.S.L. e poi andare dal prefetto. Sono circa cinque o sei anni, mi dispiace per lei, lei ha ereditato questa situazione, non mi si venga a dire oggi, alle soglie del 2016, che non si riesce a trovare la proprietà oppure questo Comune non può pulire quell’area e addebitare al proprietario.
Il cittadino che paga le tasse si vede l’immondezzaio di fronte casa sua, oltretutto c’è un’attività pubblica, c’è un bar. Mi sono meravigliato, anche se sono di minoranza mi reputo un amministratore e mi sono meravigliato, purtroppo a tutt’oggi non sono riuscito a far pulire quell’area. Cosa dobbiamo fare? Dobbiamo andare dal Padre Eterno? Dobbiamo pregare i santi affinché questo succeda? Dobbiamo vedere i topi che scappano e che scorrazzano lungo la strada? Assessore, lei è sempre stato tempestivo nelle sue azioni, però i cittadini oggi sono saturi.
Purtroppo non essendo cose private ed essendo cose pubbliche hanno pulito il terreno comunale dove c’è la siepe che delimita la strada, l’erba non è stata pulita. Ci vogliono poche migliaia di euro per sistemare quell’area.
Lei al di fuori della politica è un amico, mi creda, i cittadini sono esasperati. Ripeto, anche io mi sono meravigliato perché c’è l’immondezzaio davanti al bar, non è corretto.
Mi creda, se entro metà novembre non avrò risposta, sarò costretto a chiamare i giornalisti e l’A.S.L. e andare dal prefetto. Sono cinque o sei anni che si continua a rimandare da un Assessore all’altro, da funzionari a funzionari e le cose non si sistemano.

Risponde l’Assessore RUFFA:

Se eventualmente non ho risposto ad alcune interrogazioni poi risponderò per iscritto, adesso mi viene in mente quella del Consigliere Scaffidi rispetto all’area di Via Lombardia, stiamo provvedendo per intervenire in sostituzione al privato, anche per sistemare e pulire l’area, che non sarebbe di nostra competenza però ovviamente rivalersi sul privato per il recupero delle somme che l’Amministrazione spenderà per la sistemazione.

  • Via XXV aprile, 4 20092 Cinisello Balsamo

    Centralino 02660231

    Posta certificata: comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it

    Codice Fiscale 01971350150
    Partita Iva 00727780967
    Codice Catastale: C707

    Sito registrato al Tribunale di Monza n. 2022