Chi ci amministra > Consiglio comunale > Interrogazioni Consiliari > Archivio legislatura 2013-2018 > 2017

N. 164 11.12.2017

FACCHINI MASSIMILIANO

Il 1° gennaio 2016 è partita la nostra ASST. Si è preso atto della legge regionale e si è dato corso alla riorganizzazione, che è operativa appunto dal 1° gennaio 2016. Ad oggi sono trascorsi due anni di operatività, vorrei chiedere se sia in qualche modo possibile che il Consiglio si confronti con il direttore Adinolfi, sempre che sia possibile invitarlo in Consiglio, per ragionare su come sta andando l’operatività di quest’aggregazione che abbiamo fatto sul nostro territorio della ASST, quali sono i punti deboli, quali realizzazioni sono state fatte, e perché i Consiglieri possano esprimersi su ciò che vedono e hanno visto di questa riorganizzazione che funziona o che non funziona.

Risponde il Sindaco Siria Trezzi:
È passato davvero più di un anno dalla nascita della SST sperimentale e noi abbiamo avuto diversi incontri con il direttore Adinolfi e anche con il direttore della ATS, Bosio. In realtà quello che noi abbiamo chiesto negli ultimi incontri, anche in forma scritta firmata da me come Presidente dell’Assemblea dei Sindaci al direttore è quello di fare un passaggio in Consiglio comunale così come era buona prassi negli anni precedenti, fatto quando era direttore Visconti, un passaggio in Consiglio comunale per illustrare quali erano i risultati, l’andamento e le scelte di questa SST e due ospedali in modo tale che potesse anche restituire alle Istituzioni l’andamento di una sperimentazione che per questi territori è una sperimentazione importante. Noi abbiamo già sollevato alcune questioni ad Adinolfi che sono questioni un po’ delicate come le liste d’attesa, la riorganizzazione dei reparti, le specialistiche, cioè alcuni temi li abbiamo già sollevati però ci faceva piacere che lui restituisse al Consiglio comunale una esperienza così importante per il Nord Milano. La mia richiesta è di una settimana fa, era già stata anticipata verbalmente, quindi ci aspettiamo che a giorni ci dia la disponibilità per far questo passaggio in Consiglio comunale.

  • Via XXV aprile, 4 20092 Cinisello Balsamo

    Centralino 02660231

    Per informazioni: info@comune.cinisello-balsamo.mi.it
    Posta certificata: comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it

    Codice Fiscale 01971350150
    Partita Iva 00727780967
    Codice Catastale: C707

    Sito registrato al Tribunale di Monza n. 2022