Chi ci amministra > Consiglio comunale > Interrogazioni Consiliari > Archivio legislatura 2013-2018 > 2017

N. 80 18.07.2017

SCAFFIDI FRANCESCO

Assessore Ruffa, nei mesi scorsi mi risulta che l’INPS ha chiuso alcuni sportelli del nord Milano (Cinisello e Cologno). So che per Cologno l’INPS ha fatto una richiesta e il Comune si è attivato dando dei locali. Sicuramente anche Cinisello lo può fare, ma non so a che punto è la situazione. Se l’INPS ha fatto richiesta nei nostri confronti oppure no e se l’ha fatta vorrei sapere a che punto è la situazione perché non possiamo creare un disguido ai cittadini, soprattutto a quelli anziani, che avevano la struttura dell’INPS qui a Cinisello e sono costretti a emigrare su Milano con tutti i sacrifici che loro fanno anche perché si devono attenere alle linee urbane che molte volte sono carenti.
Aspetto da lei una risposta, come l’aspettano i cittadini.

Risponde l’Assessore Ruffa:

La prima interrogazione, quella del Consigliere Scaffidi sulla chiusura dei locali dell’INPS in diverse città, il tema è legato a una riorganizzazione interna all’INPS, quindi una scelta loro di dislocare in modo diverso gli Uffici sui territori, anche per una questione di riduzione costi e ottimizzazione delle risorse. Li abbiamo incontrati diverse volte, abbiamo formalizzato con loro un accordo che prevede il fatto che agli sportelli polifunzionali due Uffici vengano dedicati ai servizi che l’INPS deciderà di portare, quindi collegati al sistema pensionistico e al front-office con le esigenze dei cittadini per poter rispondere in modo più puntuale vicino alle prime istanze dei cittadini senza doverli fare andare a Milano. La stessa cosa è stata fatta anche dal Comune di Cologno, c’è una convenzione che è praticamente simile alla nostra e quindi un po’ su tutti i comuni si sta procedendo in questo modo.
Il Comune di Cinisello metterà a disposizione anche un altro locale sempre nella parte del pianterreno di questo edificio che sarà dedicato invece alle istanze che non sono quelle proprio del front-office, quindi dove c’è da approfondire maggiormente e quindi dove i cittadini possono recarsi e trovare personale dell’INPS che gli tornisce tutte le informazioni. Il servizio dovrà essere attivo a breve, stanno liberando gli spazi e spostando della documentazione che era presente adesso nei locali del Comune e riorganizzando gli Uffici per poter rendere disponibile questo servizio. Chiaramente l’INPS verserà al Comune una quota di canone calcolata in base all’utilizzo degli spazi, ai metri quadri utilizzati dell’illuminazione, della rete dati eccetera.

  • Via XXV aprile, 4 20092 Cinisello Balsamo

    Centralino 02660231

    Posta certificata: comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it
    .

    Codice Fiscale 01971350150
    Partita Iva 00727780967
    Codice Catastale: C707

    Sito registrato al Tribunale di Monza n. 2022