Chi ci amministra > Consiglio comunale > Interrogazioni Consiliari > 2017

N. 126 19.09.2017

DI LAURO ANTONIO

La prima più che un’interrogazione è una memoria di interrogazione. Aspetto l’assessore Ruffo, all’interno di quest’Aula era stato proprio lui che celebrava che era imminente ed erano sicuramente prossimi i lavori in Via Cilea all’uscita dell’incanalamento di Via Giolitti verso Via Cilea e dopo tre anni è ancora così, anzi, abbiamo appurato che anche la Polizia di Stato utilizza spesso e volentieri la svolta verso sinistra invece che andare a destra. Naturalmente il cambio della spazzatura lo fa quotidianamente ogni giorno che passi di lì. Sto elencando due servizi pubblici del territorio e quindi se lo fanno loro automaticamente lo possono fare tutti i cittadini che hanno l’esigenza di non arrivare alla rotonda e quindi fare la curva in sicurezza, ma fare quella svolta che è davvero pericolosa. Mi auguro che oltre a trovare i soldi per rifare Piazza Gramsci oppure mettere via ancora soldi per dei cittadini per Piazza Gramsci senza risolvere il problema, magari riusciamo a trovare qualche soldino per rendere in sicurezza una strada che è molto trafficata.

Risponde l’Assessore Ruffa:
Consigliere Di Lauro per Via Cilea. È vero che le avevamo risposto che avremmo sistemato la questione della svolta tra Via Giolitti e Via Cilea, sono subentrate delle lavorazioni alla strada stessa, quindi Via Cilea in alcuni punti per i lavori di Amiacque è stata interrotta e segnata in senso unico alternato per diversi momenti e diversi tratti della strada, alcune lavorazioni sono ancora in corso, quella strada dovrà essere riassaltata completamente qualche mese dopo il termine dei lavori, sfrutteremo quell’occasione anche per andare a ridefinire quella che è la svolta e prolungare mettendo in sicurezza lo svincolo tra Via Giolitti e Via Cilea. I lavori probabilmente potevano iniziare ad agosto, questo non lo so, non sono lavori alle dirette competenze del Comune di Cinisello, ma sono lavori che gestisce la società Amiacque che per interventi sull’apparato fognario di distribuzione idrica, quindi lo fa con delle proprie ditte e al Comune di Cinisello ha chiesto la manomissione del suolo pubblico. I tempi di lavorazione erano comunque superiori rispetto al singolo mese di agosto e avrebbero comunque, in tratti magari diversi, creato delle difficoltà alla viabilità. Si è scelta l’opportunità di sezionare i lavori in quel modo, garantendo comunque il senso unico alternato anche perché quella via ha la percorrenza del servizio di trasporto pubblico e quindi per non interdire e andare a modificare le linee di straporto pubblico si è optati per questa soluzione.

La prima più che un’interrogazione è una memoria di interrogazione. Aspetto l’assessore Ruffo, all’interno di quest’Aula era stato proprio lui che celebrava che era imminente ed erano sicuramente prossimi i lavori in Via Cilea all’uscita dell’incanalamento di Via Giolitti verso Via Cilea e dopo tre anni è ancora così, anzi, abbiamo appurato che anche la Polizia di Stato utilizza spesso e volentieri la svolta verso sinistra invece che andare a destra. Naturalmente il cambio della spazzatura lo fa quotidianamente ogni giorno che passi di lì. Sto elencando due servizi pubblici del territorio e quindi se lo fanno loro automaticamente lo possono fare tutti i cittadini che hanno l’esigenza di non arrivare alla rotonda e quindi fare la curva in sicurezza, ma fare quella svolta che è davvero pericolosa. Mi auguro che oltre a trovare i soldi per rifare Piazza Gramsci oppure mettere via ancora soldi per dei cittadini per Piazza Gramsci senza risolvere il problema, magari riusciamo a trovare qualche soldino per rendere in sicurezza una strada che è molto trafficata.

Risponde l’Assessore Ruffa:
Consigliere Di Lauro per Via Cilea. È vero che le avevamo risposto che avremmo sistemato la questione della svolta tra Via Giolitti e Via Cilea, sono subentrate delle lavorazioni alla strada stessa, quindi Via Cilea in alcuni punti per i lavori di Amiacque è stata interrotta e segnata in senso unico alternato per diversi momenti e diversi tratti della strada, alcune lavorazioni sono ancora in corso, quella strada dovrà essere riassaltata completamente qualche mese dopo il termine dei lavori, sfrutteremo quell’occasione anche per andare a ridefinire quella che è la svolta e prolungare mettendo in sicurezza lo svincolo tra Via Giolitti e Via Cilea. I lavori probabilmente potevano iniziare ad agosto, questo non lo so, non sono lavori alle dirette competenze del Comune di Cinisello, ma sono lavori che gestisce la società Amiacque che per interventi sull’apparato fognario di distribuzione idrica, quindi lo fa con delle proprie ditte e al Comune di Cinisello ha chiesto la manomissione del suolo pubblico. I tempi di lavorazione erano comunque superiori rispetto al singolo mese di agosto e avrebbero comunque, in tratti magari diversi, creato delle difficoltà alla viabilità. Si è scelta l’opportunità di sezionare i lavori in quel modo, garantendo comunque il senso unico alternato anche perché quella via ha la percorrenza del servizio di trasporto pubblico e quindi per non interdire e andare a modificare le linee di straporto pubblico si è optati per questa soluzione.

  • Via XXV aprile, 4 20092 Cinisello Balsamo

    Centralino 02660231

    Per informazioni: info@comune.cinisello-balsamo.mi.it
    Posta certificata: comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it

    Codice Fiscale 01971350150
    Partita Iva 00727780967
    Codice Catastale: C707

    Sito registrato al Tribunale di Monza n. 2022