Chi ci amministra > Consiglio comunale > Interrogazioni Consiliari > 2017

N. 124 19.09.2017

DALLA COSTA GIANCARLO

La terza interrogazione, qui lo comunico a tutti i Consiglieri che probabilmente non lo sanno, la nostra città ha un’ottima cosa che si chiama Agility Dog e Paragility per persone con disabilità. È stata realizzata in Via Brodolini, sono contento di questo, il problema è che non ho visto nessuna convenzione. Siccome questa struttura nella risposta che è stata data dal Vicesindaco si dice essere connessa alla convenzione principale, che è quella di utilizzo del Centro Sportivo Crippa di Via dei Lavoratori, non riesco a capire come possa una convenzione di carattere sportivo estendersi anche ad una struttura che recita “Agility Dog” e “Paragility per persone con disabilità”, anche perché sul manifesto che è stato apposto sul cancello d’entrata c’è scritto: “Prima lezione gratuita”. Vorrei capire se c’è una convenzione in essere per dei prezzi a favore dei cittadini di Cinisello Balsamo e comunque qual è l’iter amministrativo che ha permesso a quest’Associazione di poter occupare e il suolo pubblico senza magari una convenzione ad hoc che stabilisca il perché un’Associazione deve fruire del terreno pubblico senza avere degli obblighi ai quali sottostare, proprio perché si parla di Paragility per persone con disabilità. Vorrei capire come si possono utilizzare questi spazi, anche per diffondere questa possibilità tra tutti i cittadini di Cinisello Balsamo.

Risponde il Vicesindaco Ghezzi:
Devo rispondere all’interrogazione del consigliere Dalla Costa dicendogli che saremo più precisi per iscritto perché abbiamo verificato la possibilità che quell’area lì venisse ceduta a quest’Associazione per fare attività cinofile. Sarà sicuramente nostra cura capire meglio che tipo di servizi sono in grado di proporre, quindi anche valutare altri aspetti, magari in collaborazione con altri settori dell’Amministrazione. Siamo ancora in una fase embrionale, chiederemo maggiori precisazioni sia alla concessionaria sia a quest’Associazione, di fatto quell’area lì è stata rimessa in sesto negli ultimi sei mesi, quell’area lì non era più utilizzata neanche per attività calcistica perché non avevano la necessità, nel senso che le squadre si erano ridotte, adesso il numero degli atleti è aumentato per cui è stata rimessa in sesto quell’area, la stragrande maggioranza di quell’area è dedicata sempre all’attività calcistica. Questa parte è stata dedicata per inserire attività cinofile salvaguardando anche la colonia felina che è la gattara che è presente su quell’area. Stiamo monitorando, valuteremo nel dettaglio quali sono i programmi della società e quindi capire che tipo di richieste possono essere avanzate da parte nostra.

In attesa di risposta scritta.

La terza interrogazione, qui lo comunico a tutti i Consiglieri che probabilmente non lo sanno, la nostra città ha un’ottima cosa che si chiama Agility Dog e Paragility per persone con disabilità. È stata realizzata in Via Brodolini, sono contento di questo, il problema è che non ho visto nessuna convenzione. Siccome questa struttura nella risposta che è stata data dal Vicesindaco si dice essere connessa alla convenzione principale, che è quella di utilizzo del Centro Sportivo Crippa di Via dei Lavoratori, non riesco a capire come possa una convenzione di carattere sportivo estendersi anche ad una struttura che recita “Agility Dog” e “Paragility per persone con disabilità”, anche perché sul manifesto che è stato apposto sul cancello d’entrata c’è scritto: “Prima lezione gratuita”. Vorrei capire se c’è una convenzione in essere per dei prezzi a favore dei cittadini di Cinisello Balsamo e comunque qual è l’iter amministrativo che ha permesso a quest’Associazione di poter occupare e il suolo pubblico senza magari una convenzione ad hoc che stabilisca il perché un’Associazione deve fruire del terreno pubblico senza avere degli obblighi ai quali sottostare, proprio perché si parla di Paragility per persone con disabilità. Vorrei capire come si possono utilizzare questi spazi, anche per diffondere questa possibilità tra tutti i cittadini di Cinisello Balsamo.

Risponde il Vicesindaco Ghezzi:
Devo rispondere all’interrogazione del consigliere Dalla Costa dicendogli che saremo più precisi per iscritto perché abbiamo verificato la possibilità che quell’area lì venisse ceduta a quest’Associazione per fare attività cinofile. Sarà sicuramente nostra cura capire meglio che tipo di servizi sono in grado di proporre, quindi anche valutare altri aspetti, magari in collaborazione con altri settori dell’Amministrazione. Siamo ancora in una fase embrionale, chiederemo maggiori precisazioni sia alla concessionaria sia a quest’Associazione, di fatto quell’area lì è stata rimessa in sesto negli ultimi sei mesi, quell’area lì non era più utilizzata neanche per attività calcistica perché non avevano la necessità, nel senso che le squadre si erano ridotte, adesso il numero degli atleti è aumentato per cui è stata rimessa in sesto quell’area, la stragrande maggioranza di quell’area è dedicata sempre all’attività calcistica. Questa parte è stata dedicata per inserire attività cinofile salvaguardando anche la colonia felina che è la gattara che è presente su quell’area. Stiamo monitorando, valuteremo nel dettaglio quali sono i programmi della società e quindi capire che tipo di richieste possono essere avanzate da parte nostra.

In attesa di risposta scritta.

  • Via XXV aprile, 4 20092 Cinisello Balsamo

    Centralino 02660231

    Per informazioni: info@comune.cinisello-balsamo.mi.it
    Posta certificata: comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it

    Codice Fiscale 01971350150
    Partita Iva 00727780967
    Codice Catastale: C707

    Sito registrato al Tribunale di Monza n. 2022