Chi ci amministra > Consiglio comunale > Interrogazioni Consiliari > 2017

N. 146 19.09.2017

VISENTIN RICCARDO

Ho visto con piacere che la nostra città è stata selezionata tra quelle città che daranno supporto per quanto riguarda le interviste sul gioco d’azzardo, saranno intervistati circa 80 residenti, dai 18 anni in su. Mi domandavo, questa era una curiosità, con quale criterio saranno selezionati questi 80 aderenti alle interviste, in modo che si sappia anche quali sono i criteri che vengono utilizzati, a meno che siano già segnalati dalla società che ci ha selezionati.

Risponde l’Assessore Duca:
Rispetto al tema del gioco d’azzardo abbiamo aderito ad una proposta fatta dall’istituto superiore di sanità, di rendere il nostro Comune parte integrante su una ricerca sul tema del gioco d’azzardo, questa ricerca avrà due filoni: il filone dei minorenni, e quindi si lavorerà con le scuole, e il filone di chi ha la maggiore età. Il campionamento sarà un campionamento a grappolo, per cui si è estratto il Comune e noi abbiamo aderito, dalle liste anagrafiche verranno estratte casualmente le famiglie, verrà inviata una lettera a tutte le famiglie estratte chiedendo l’adesione di tutti i membri della famiglia, quindi si ritiene che sia un dato significativo quello di esplorare come all’interno di una famiglia, anche tra generazioni diverse, venga vissuto il tema dell’azzardo e quale educazione al tema della gestione del rischio venga praticato all’interno della famiglia. Alla famiglia arriverà una lettera con i nominativi dell’intervistatore e con le due possibilità di fare l’intervista: al telefono o di persona. La parte che giudicavamo abbastanza interessante, un buono d’acquisto di 10 euro verrà assegnato all’intervista che verrà condotta in modo regolare, e quindi c’è anche un incentivo alla partecipazione.

Ho visto con piacere che la nostra città è stata selezionata tra quelle città che daranno supporto per quanto riguarda le interviste sul gioco d’azzardo, saranno intervistati circa 80 residenti, dai 18 anni in su. Mi domandavo, questa era una curiosità, con quale criterio saranno selezionati questi 80 aderenti alle interviste, in modo che si sappia anche quali sono i criteri che vengono utilizzati, a meno che siano già segnalati dalla società che ci ha selezionati.

Risponde l’Assessore Duca:
Rispetto al tema del gioco d’azzardo abbiamo aderito ad una proposta fatta dall’istituto superiore di sanità, di rendere il nostro Comune parte integrante su una ricerca sul tema del gioco d’azzardo, questa ricerca avrà due filoni: il filone dei minorenni, e quindi si lavorerà con le scuole, e il filone di chi ha la maggiore età. Il campionamento sarà un campionamento a grappolo, per cui si è estratto il Comune e noi abbiamo aderito, dalle liste anagrafiche verranno estratte casualmente le famiglie, verrà inviata una lettera a tutte le famiglie estratte chiedendo l’adesione di tutti i membri della famiglia, quindi si ritiene che sia un dato significativo quello di esplorare come all’interno di una famiglia, anche tra generazioni diverse, venga vissuto il tema dell’azzardo e quale educazione al tema della gestione del rischio venga praticato all’interno della famiglia. Alla famiglia arriverà una lettera con i nominativi dell’intervistatore e con le due possibilità di fare l’intervista: al telefono o di persona. La parte che giudicavamo abbastanza interessante, un buono d’acquisto di 10 euro verrà assegnato all’intervista che verrà condotta in modo regolare, e quindi c’è anche un incentivo alla partecipazione.

  • Via XXV aprile, 4 20092 Cinisello Balsamo

    Centralino 02660231

    Per informazioni: info@comune.cinisello-balsamo.mi.it
    Posta certificata: comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it

    Codice Fiscale 01971350150
    Partita Iva 00727780967
    Codice Catastale: C707

    Sito registrato al Tribunale di Monza n. 2022