Chi ci amministra > Consiglio comunale > Interrogazioni Consiliari > Archivio legislatura 2013-2018 > 2017

N. 88 18.07.2017

BERLINO GIUSEPPE

Le ultime due cose riguardano due petizioni. La prima è una petizione che è già stata consegnata il 4 maggio che riguarda il degrado delle aree cani specificatamente per quanto riguarda la presenza di topi. Chi ha consegnato, Assessore Ruffa, queste firme è ancora in attesa di avere una risposta ufficiale. È stato protocollato il 9 maggio e ci sono duecentocinquanta firme di cittadini che chiedono quali interventi sono stati fatti o se intendano fare per eliminare l’annosa questione della presenza di topi nei parchi cittadini e, come lei ben sa, questa petizione è nata soprattutto attorno all’area Parco della Pace e attorno a quell’area cani.

Risponde l’Assessore Ruffa:

Aree cani e disinfestazione. Qui ci sono interrogazioni diverse, anche sulla disinfestazione, fatte sia dal Consigliere Berlino sia dal Consigliere Ghilardi, il tema della disinfestazione è particolare e specifico anche rispetto ai diversi casi. L’Amministrazione comunale oltre alla disinfestazione ordinaria, in questo caso per i topi, esegue anche su segnalazione le disinfestazioni particolari, in entrambi i casi quelli segnalati, sia il Parco della Pace sia l’Area Romagna, Via Molise del Quartiere Crocetta sono intervenuti direttamente verificando che le disinfestazioni fossero fatte. In entrambi i casi abbiamo fatte delle disinfestazioni straordinarie mirate con il cambio delle scatolette e la disinfestazione continuativa per più mesi con interventi ogni giorno dieci. Al Parco della Pace non mi risulta, è vero che non abbiamo probabilmente risposto a quell’interrogazione, non so se gli Uffici hanno poi provveduto alla risposta, però abbiamo incontrato sia persone firmatarie, lo avevamo già detto anche in sede di Consiglio se e come saremmo intervenuti, ad oggi mi risulta che il problema sia abbastanza sotto controllo, le derattizzazioni continuano in modo ordinario ma non abbiamo segnalazioni aggiuntive. Sono stato la settimana scorsa lì a verificare l’area ex Mizar che è stata acquisita con la transazione da parte del Comune che verso fine agosto riusciremo a pulire, sistemare e riportare a disposizione dei cittadini di Cinisello come area a verde e facente parte del parco. Lì c’è qualche rifiuto abbandonato però sono stato lì dentro con i tecnici, anche con gli ex ortisti e non ci è parso di verificare una situazione igienico - sanitaria problematica dal punto di vista della derattizzazione.
In via Molise e in Viale Romagna abbiamo fatto esattamente la stessa cosa in seguito alle segnalazioni. Anche in quell’area siamo intervenuti con la derattizzazione, adesso dovrebbe partire anche la gara che abbiamo faticosamente instradato per la pulizia e sistemazione della SP5 con la Città Metropolitana, quello stesso appalto che vede un contributo di 900 mila euro su tre anni prevede oltre al taglio del verde e la sistemazione e messa in sicurezza dei 250 platani anche derattizzazione e pulizia di tutto l’ambito, di tutte le aree degli sbarchi. Questo sarà un intervento sicuramente aggiuntivo e continuativo che darà una mano a migliorare anche la situazione di Viale Romagna, poi lì c’è una situazione che è critica rispetto al conferimento dei rifiuti. Nord Milano Ambiente, credo lo sappiate, passa non più una volta al giorno ma addirittura due volte al giorno a raccogliere rifiuti e ingombranti che vengono continuamente lasciati in quelle aree, particolarmente al di sotto dei condomini di Viale Romagna 31 e di Viale Friuli dall’altra parte dove c’è l’assembramento maggiore di residenza e quindi un accumulo sempre più alto di rifiuti. Chiaramente questo porta, se i rifiuti sono lasciati la sera, ad una situazione igienica abbastanza delicata e fino all’intervento degli operatori che provvedono a sistemare sicuramente c’è qualche difficoltà che è un po’ legata anche all’educazione e al rispetto delle norme da parte dei cittadini.

  • Via XXV aprile, 4 20092 Cinisello Balsamo

    Centralino 02660231

    Posta certificata: comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it
    .

    Codice Fiscale 01971350150
    Partita Iva 00727780967
    Codice Catastale: C707

    Sito registrato al Tribunale di Monza n. 2022