Chi ci amministra > Consiglio comunale > Interrogazioni Consiliari > 2018

N. 33 29.01.2018

GHILARDI GIACOMO

La Via Mozart per problemi di sicurezza stradale, sappiamo che è stata consegnata una petizione nei mesi scorsi, alla quale non è stata ancora data risposta, è stata consegnata se non sbaglio al Sindaco e alla mobilità e trasporti del Comune, alla direzione della mobilità e trasporti, quindi la Via Mozart risulta essere abbastanza pericolosa nel punto vicino all’attraversamento pedonale, che poi porta al Parco della Costituzione e in questo caso vorremmo sapere quanti incidenti sono avvenuti negli ultimi tre anni e vorremmo capire insomma se c’è la possibilità di potenziare la segnaletica orizzontale, se il Comune ha intenzione di farlo, vista anche comunque la petizione, l’altra petizione fatta dai cittadini della zona e vorremmo capire appunto che azioni ha intenzione di intraprendere l’Amministrazione comunale.

Risponde l’Assessore Ruffa:
Sulla sicurezza stradale di Via Mozart, è una via di grande attraversamento, è una arteria importante della nostra città, non è l’unica via che ha delle criticità, spesso legate al fatto che le auto vanno molto veloce e non rispettano i limiti di velocità.
Adesso stiamo verificando in alcune vie importanti, siamo anche intervenuti e la cosa che si può fare è cercare di segnalare maggiormente gli attraversamenti pedonali, quindi con segnalazioni ottiche, luminose o cartelli di segnalazione, non si possono fare castellane ovunque, perché poi oltre ad essere costoso, diventa anche difficile e come sapete, perché lo abbiamo già detto più volte, i mezzi di soccorso fanno parecchia resistenza su questo, perché anche per le ambulanze o pompieri eccetera in modalità di urgenza e di intervento è delicato continuare a salire e scendere rispetto a queste tipologie di interventi stradali.
Via Mozart, Via Guardi e alcune altre vie, siamo intervenuti in Via Cilea, per esempio sono vie in cui, siamo intervenuti in Via Copernico, in Via Diaz abbiamo messo una segnalazione dopo quanto ci aveva detto il consigliere Visentin, proviamo a capire se questa modalità può essere una soluzione, eventualmente l’attuiamo.

PDF - 481.8 Kb
Risposta interr. n. 33 2018 GHILARDI
  • Via XXV aprile, 4 20092 Cinisello Balsamo

    Centralino 02660231

    Per informazioni: info@comune.cinisello-balsamo.mi.it
    Posta certificata: comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it

    Codice Fiscale 01971350150
    Partita Iva 00727780967
    Codice Catastale: C707

    Sito registrato al Tribunale di Monza n. 2022