Chi ci amministra > Consiglio comunale > Interrogazioni Consiliari > 2018

N. 20 29.01.2018

PREGNOLATO MARIO

Vorrei sapere se avete inserito nel programma la pulizia dei marciapiedi, specialmente in prossimità delle scuole, sempre nel quartiere… io parlo nel mio quartiere, mio non perché mio però lo rappresento, i marciapiedi in prossimità delle scuole dell’infanzia, della primaria Sardegna e dell’Anna Frank che sono quelle di via Friuli e viale Sardegna, controllando anche attraverso la polizia ambientale, quindi spingendo anche la polizia locale a fare dei controlli anche con delle multe, così ci si muove in una maniera un po’ diversa.

Risponde l’Assessore Ruffa:
La pulizia dei marciapiedi, invece qui è un po’ una tematica che abbiamo affrontato più volte, anche nel momento in cui abbiamo discusso del Piano Finanziario della Nord Milano Ambiente.
Nord Milano Ambiente ha introdotto tramite alcuni degli ultimi macchinari acquistati, la possibilità della pulizia anche con la lancia a pressione, a getto di acqua, ovviamente la pulizia avviene in una modalità che non è ordinaria, nel senso che, pulire tutte le strade e tutti i marciapiedi con quelle macchine è dispendioso sia dal punto di vista del lavoro e quindi del numero di persone e di macchinari che dovremmo impiegare, sia dal punto di vista dei costi, inoltre non si riesce e non si riuscirebbe a star dietro a quello che è il problema principale, che sono in alcune vie le deiezioni canine.
Se ogni giorno un cittadino mediamente porta il proprio cane almeno due volte al giorno in giro a fare i bisogni e la questione non avviene in modo corretto con la raccolta delle deiezioni, Nord Milano Ambiente può pure passare una volta a settimana, che poi per i cinque giorni successivi, i sette giorni successivi, comunque il territorio rimane sporco, come se l’intervento non fosse stato fatto, chiaramente nei periodi in cui piove molto meno la situazione si nota di più.
Il problema è principalmente legato all’inciviltà, inoltre il tema della lancia si rende impossibile nelle vie e a Cinisello sono tante, non è il caso di Via Friuli, però molte delle altre vie principali invece sono soggette a questo caso, dove sui marciapiedi sono presenti alberature anche piuttosto importanti, il potersi muovere con l’operatore a piedi e la lancia insomma guidata dall’operatore tramite il mezzo è parecchio difficoltoso.

Il Consigliere Pregnolato precisa:
Voglio solamente specificare una cosa, si parlava dei marciapiedi prima con le lance, io non mi riferivo a tutta la città, perché capisco la spesa che può essere anche elevata, però siccome nelle scuole di via Sardegna e via Friuli gli spazi esterni non sono sufficienti e i ragazzi sono tutti in mezzo alla strada, avere i marciapiedi puliti vuol dire anche non imbrattarsi e portarlo poi a scuola, cioè era solo questo, cercare di mantenere almeno quegli spazi. Non avendo la possibilità di usufruire di altre entrate, i marciapiedi sono l’unico punto dove sono si trovano, quindi una pulizia di questi penso che si possa fare, una volta alla settimana? Anche una volta alla settimana, però si toglie sempre quello che c’è di vecchio.

  • Via XXV aprile, 4 20092 Cinisello Balsamo

    Centralino 02660231

    Per informazioni: info@comune.cinisello-balsamo.mi.it
    Posta certificata: comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it

    Codice Fiscale 01971350150
    Partita Iva 00727780967
    Codice Catastale: C707

    Sito registrato al Tribunale di Monza n. 2022