Chi ci amministra > Consiglio comunale > Interrogazioni Consiliari > 2021

N. 25 28.01.2021

CATANIA ANDREA

Un’altra interrogazione riguarda invece la determina 4037/2020 avente ad oggetto la fornitura di 808 colonnine gel per le attività commerciali della città di Cinisello Balsamo, per un valore di 24899,60 euro. Ho ricevuto diverse segnalazioni che mi facevano giustamente notare come questa fornitura arriva a fine anno, quando in realtà molti negozi della città, per non dire la maggioranza, si erano già dovuti adeguare a quello che era un requisito, ovvero la possibilità di mettere a disposizione il gel ai cittadini che dovevano entrare nel negozio. So anche di commercianti che non hanno accettato queste colonnine. A questo punto, a parte l’assurdo di arrivare a dicembre con una simile spesa su un’attività il cui obbligo era subentrato a maggio e a giugno, quindi avrei capito di più un intervento del genere in quel momento per una cifra comunque importante, volevo capire di queste 808 colonnine quante ne sono state consegnate in linea generale e nello specifico il numero di esercenti che non le ha ritirate.
Immagino che se ne è avanzata qualcuna magari sia stata utilizzata in altri spazi pubblici. Vorrei sapere questi due numeri e se l’Assessore non li ha a disposizione ora chiedo la risposta per iscritto.

RISPONDE L’ASSESSORE BERLINO
Il consigliere Catania mi chiede informazioni circa le colonnine gel. Sono state acquistate circa 800 colonnine. Questi sono i dati che sono stati forniti dal SUAP, dall’Ufficio commercio, rispetto alle attività presenti sul nostro territorio. Ad oggi risultano consegnate poco più di 700 colonnine. Devo dire che gli unici due commercianti che non hanno voluto ricevere le colonnine sono presenti in via Mascagni, e mi fa strano che si siano rivolti a lei. Lei è a conoscenza di questo numero elevato di commercianti che non hanno voluto ritirare la colonnina, ma le assicuro che sono solo due perché io stesso ho seguito anche spesso personalmente la consegna di queste colonnine, che ricordo sono state consegnate in tutta la città a cominciare dal periodo prenatalizio grazie all’opera di volontariato di alcuni rappresentanti della proloco, dell’Associazione Nazionale Carabinieri. Solo due commercianti di via Mascagni si sono rifiutati di ricevere polemicamente, e a me spiace, queste colonnine. Tra l’altro una di queste ha anche avuto l’ardore di scrivere sui social che tanto paga Pantalone; mi sarebbe piaciuto verificare se quando il suo Assessorato, consigliere Catania, aveva speso i famosi 20 mila euro per gli ombrellini, la stessa commerciante si era lamentata del fatto che tanto paga Pantalone, ma credo che in quel caso non sia avvenuto.Si parla di due commercianti su oltre 700 colonnine consegnate in tutta la città, e se lei, consigliere Catania, avesse modo di girare per la città si renderebbe conto di che tipo di successo è stata questa operazione perché queste colonnine sono presenti praticamente in tutti gli esercizi commerciali.
Come le ho detto, ne restano poco meno di un centinaio e stiamo ultimando le consegne a quegli esercizi che per i motivi chiaramente legati al Covid non hanno ancora riaperto o comunque avevano chiuso volutamente, e credo che le colonnine che avanzeranno saranno sicuramente consegnate a uffici comunali (scuole, Pertini o altri uffici della nostra amministrazione).

  • Via XXV aprile, 4 20092 Cinisello Balsamo

    Centralino 02660231

    Posta certificata: comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it

    Codice Fiscale 01971350150
    Partita Iva 00727780967
    Codice Catastale: C707

    Sito registrato al Tribunale di Monza n. 2022