Chi ci amministra > Consiglio comunale > Interrogazioni Consiliari > 2019

N. 194 11.11.2019

CALABRIA DANIELE

Per quanto concerne alcuni problemi che mi sono stati segnalati dai cittadini in riferimento alla persistenza di alcune criticità rispetto all’interno della struttura del centro Pertini. Si tratta di problemi persistenti all’interno della struttura, che l’Amministrazione conosce bene. Tra l’altro, si tratta di interventi oggetto di studio da diverso tempo e, quindi, più che un intento polemico, in realtà la richiesta alla Giunta e, eventualmente, in primo luogo all’Assessore alla cultura Maggi, che non è presente, oppure anche all’Assessore Zonca, che ha delega al patrimonio, è di dare una panoramica circa se ci sono novità rispetto a possibili interventi di riparazione.
I problemi che mi sono stati segnalati sono tre: il primo riguarda i tre vetri esterni rotti a seguito di atti vandalici circa un anno fa, se ci sono novità sull’eventuale riparazione futura. Il secondo problema riguarda la persistente infiltrazione di acqua al piano meno uno, se per caso ci siano delle evoluzioni in merito. Il terzo è un problema che si è manifestato solo in tempi più recenti, nei bagni riservati alle donne del piano meno uno si segnala il guasto delle luci di due dei quattro bagni disponibili, se per caso la questione è all’attenzione dell’Amministrazione e se si prospetta un’eventuale intervento di riparazione in futuro.

RISPONDE L’ASSESSORE ZONCA

Consigliere Calabria, i tre vetri rotti del Pertini sono stati ordinati e costano 8 mila euro l’uno. È difficile reperirli perché non sono di dimensioni standard. Purtroppo è difficile reperirli perché durante la costruzione del Pertini furono sostituiti, fu cambiata la tipologia di questi vetri e furono adottati dei vetri che, tra l’altro, costano 500 euro al metro quadro, uno sproposito, perché è difficile farli, proprio costruirli. Il finanziamento era già stato fatto, adesso si sta aspettando che l’azienda fornitrice li porti qui e li posi. Stiamo parlando di una cifra intorno ai 25 mila euro, quindi questo dovrebbe anche insegnare che gli atti vandalici costano molto ai cittadini di Cinisello Balsamo e quindi se riusciamo anche ad individuare i responsabili, sappiano che devono pagare migliaia di euro di danni.

  • Via XXV aprile, 4 20092 Cinisello Balsamo

    Centralino 02660231

    Posta certificata: comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it

    Codice Fiscale 01971350150
    Partita Iva 00727780967
    Codice Catastale: C707

    Sito registrato al Tribunale di Monza n. 2022