Chi ci amministra > Consiglio comunale > Interrogazioni Consiliari > 2019

N. 41 11.03.2019

DUCA GIANFRANCA

Ci è stato comunicato che la Polizia locale non farà più corsi nelle scuole rispetto ai temi della violenza, della prevenzione della violenza sulle donne. È vero che esiste un Centro Antiviolenza, ma è altrettanto vero che la Rete Sandra, che aveva condotto i primi passi verso la costruzione del Centro Antiviolenza, prevedeva anche l’intervento della Polizia locale. La presenza nelle scuole della Polizia locale è estremamente significativa perché il confronto con le forze dell’ordine rispetto a un tema così delicato, a nostro parere, è estremamente educativo.
Pertanto, chiediamo il motivo della decisione di distaccare da questo compito quella parte della Polizia locale che vi si dedicava con grande successo.

Risponde il Vicesindaco Berlino:

Rispetto all’ipotetica decisione di non fare più svolgere corsi alla Polizia locale rispetto ai centri antiviolenza, nulla di tutto ciò è vero. Sinceramente anche a me era arrivata questa notizia per vie traverse; ho interpellato subito il Comandante della Polizia locale e gli ho detto che i corsi devono continuare. In tal senso vi è ampia disponibilità da parte loro. Le problematiche sono legate all’organizzazione dell’ufficio scuola, su cui interverrà la collega Fumagalli per dare maggiori delucidazioni.

Risponde l’Assessore Fumagalli:

Volevo rispondere alla consigliera Duca dicendo che, oltre a confermare quanto detto dall’assessore Berlino, siamo assolutamente d’accordo sul fatto che la Polizia locale intervenga con progetti mirati nelle scuole di ogni grado.
Inoltre, vorrei aggiungere che è nostra particolare intenzione – andremo a programmarla al più presto – avviare una collaborazione con il Centro Antiviolenza, quindi Polizia locale e Centro Antiviolenza, proprio per affrontare la tematica in modo completo, sia dal punto di vista della sicurezza e giuridico, sia dal punto di vista psicofisico……
Sì, per il prossimo anno; quest’anno purtroppo i progetti erano già stati organizzati e programmati, quindi non è stato possibile metterli in atto quest’anno, però stiamo già lavorando per organizzarli.

  • Via XXV aprile, 4 20092 Cinisello Balsamo

    Centralino 02660231

    Posta certificata: comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it
    .

    Codice Fiscale 01971350150
    Partita Iva 00727780967
    Codice Catastale: C707

    Sito registrato al Tribunale di Monza n. 2022