Chi ci amministra > Consiglio comunale > Interrogazioni Consiliari > 2019

N. 184 11.11.2019

CALABRIA DANIELE

PDF - 350.7 Kb
Interrogazione scritta n.184 2019 CALABRIA

RISPONDE IL VICESINDACO BERLINO

Il Consigliere Calabria, così come il Consigliere Ghezzi, puntano l’accento sulle novità viabilistiche in via Garibaldi. Il Consigliere Ghezzi chiedeva se vi era la possibilità di pensare a una riduzione della velocità a trenta all’ora. Devo dire che proprio la settimana scorsa ho avuto una riunione con la Polizia locale e i tecnici e ho suggerito anch’io questa proposta di poter verificare le condizioni affinché in via Garibaldi si possa attuare questo rallentamento di 30 chilometri all’ora imposto. La risposta che mi è stata data è che, per attuare questa tipologia di percorrenza a bassa velocità, è necessario ridurre notevolmente lo spazio di carreggiabilità e viabilità della strada, quindi significa ridurre quanto più possibile il passaggio per indurre a diminuire la velocità. Voi sapete bene che già via Garibaldi, almeno nell’ultimo tratto che affaccia sulla piazza Gramsci, è molto ristretto, quindi induce naturalmente la diminuzione della velocità. Le segnalazioni che ci sono arrivate, tuttavia, non sono inerenti alla parte centrale di via Garibaldi rispetto a un aumento di velocità, quanto, piuttosto, in entrata, sulla curva iniziale entrando da via Garibaldi. Da questo punto di vista, stiamo pensando che almeno per il primo tratto, quello in ingresso, nella curva verso la piazzetta iniziale, si potrebbe attuare una sorta di segnalazione di velocità ridotta. Non è possibile farlo, come anche io avevo in qualche modo richiesto, disegnando una segnaletica orizzontale sulla pavimentazione perché, per via della tipologia della pavimentazione, mi dicono essere molto pericolosa perché il disegno possibile di un segnale di rallentamento a 30 chilometri orari potrebbe indurre a uno scivolamento dei mezzi, soprattutto di moto e quant’altro, pertanto si renderà anche pericolosa la percorribilità di quel tratto di strada.
Per quanto concerne l’incrocio, mi riferisco all’interrogazione del Consigliere Calabria l’incrocio tra via Villa e via Garibaldi con il tratto di via Piave, condivido la sua richiesta di poter reinstallare nuovamente uno specchio che, lo ricordo anche io, essere stato presente in anni passati quando ancora la via Garibaldi era già a senso unico, perché potrebbe sicuramente favorire la visuale rispetto a coloro che arrivano da sinistra. Credo, tuttavia, di poter dire che in questo mese di sperimentazione le cose stiano andando abbastanza bene. Tocchiamo ferro, ma, ad oggi, non ci sono grandi situazioni di pericolo che si sono orientate. In alcuni casi, abbiamo ancora dei correttivi da fare, ad esempio uno specchio in uscita di via Piave sulla via 25 aprile, quindi uno specchio che aiuti la visuale in uscita da via Piave, così come, uscendo da via Montello, in via Monte Ortigara, ho chiesto che sulla sinistra fosse effettuata una zebratura affinché si consentisse una maggiore visuale per coloro che escono rispetto a coloro che arrivano dalla sinistra.

  • Via XXV aprile, 4 20092 Cinisello Balsamo

    Centralino 02660231

    Posta certificata: comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it
    .

    Codice Fiscale 01971350150
    Partita Iva 00727780967
    Codice Catastale: C707

    Sito registrato al Tribunale di Monza n. 2022