Chi ci amministra > Consiglio comunale > Interrogazioni Consiliari > 2019

N. 54 11.03.2019

TREZZI SIRIA

La seconda interrogazione – rivolta all’assessore De Cicco, che però quando questa delibera di cui andrò a parlare è stata presa non era in Giunta, ma immagino che sia sua – riguarda la delibera di un contributo di 1400 euro al Gruppo Lavoro Disabili per delle generiche “attività di nuoto”. Ora, un contributo di 1400 euro a un’associazione è un contributo importante, peraltro un’associazione che negli anni precedenti aveva anche qualche ritardo nei pagamenti, non era esattamente in regola; 1400 euro di contributo per un’attività è una cifra di valore …
GLD, Gruppo Lavoro Disabili, per delle generiche attività di nuoto, immagino, con i disabili. La delibera è assolutamente generica, non specifica. Io ricordo che negli anni c’erano state altre attività di nuoto rivolte alle persone con disabilità, che però erano state fatte attraverso un accordo di collaborazione, che è cosa diversa, l’accordo di collaborazione permette di conoscere quali sono le persone che usufruiscono di questo servizio e contempla quest’attività nel progetto individuale per ciascuna persona con disabilità. A questo punto si sa che questa persona fa anche questo progetto, svolge questa attività, sta nel progetto individualizzato, è anche una forma di conoscenza di tutte le attività a supporto delle persone con disabilità. Una delibera così generica, a onor del vero, mi ha lasciata un po’ perplessa, anche perché mi viene da dire: solo quell’associazione? Tutte le altre, nello stesso modo, avrebbero diritto di presentare una richiesta di mille, millecinquecento, duemila, tremila euro quale contributo per attività che tutte le associazioni rivolgono a persone in stato di fragilità, ci mancherebbe. Insomma, chiedo a che cos’è dovuto questo contributo; quali sono stati criteri assunti per cui il contributo è stato assegnato a quest’associazione e non ad altre; se dentro questo contributo c’è anche un accordo con i Servizi Sociali per accordarsi rispetto al progetto individualizzato sui singoli. Dopodiché, per carità, sono tutte attività di volontariato, quindi ci sta, ci sta, però bisogna fare una valutazione.

PDF - 42.4 Kb
Risposta interr. n. 54 2019 TREZZI
PDF - 363.2 Kb
Risposta interr. n. 54 2019 TREZZI relazione firmata digitalmente
  • Via XXV aprile, 4 20092 Cinisello Balsamo

    Centralino 02660231

    Posta certificata: comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it
    .

    Codice Fiscale 01971350150
    Partita Iva 00727780967
    Codice Catastale: C707

    Sito registrato al Tribunale di Monza n. 2022