Chi ci amministra > Consiglio comunale > Interrogazioni Consiliari > 2019

N. 158 30.09.2019

TREZZI SIRIA

Questa interrogazione riguarda la Fondazione Paganelli. La rivolgo al Sindaco, penso che il Sindaco sappia, che la struttura della fabbrica Paganelli sia stata venduta. Giro questa voce, sembra che sia stata venduta anche a un altro operatore, un imprenditore produttivo che ha un’altra fabbrica di produzione. Io penso che questa possa essere una notizia interessante perché vuol dire che, probabilmente, la Paganelli riprenderà in qualche modo a svolgere l’attività produttiva che aveva avuto in precedenza e (credo sia così) anche compatibilmente con quanto era stato previsto nel PGT. Quando un’area produttiva che è dismessa da anni riprende la sua funzione, penso che possa essere una bella notizia per la città e ritengo che sarebbe stato interessante darla anche a questo Consiglio comunale che ha visto discutere un ordine del giorno, anche in maniera frettolosa e urgente, rispetto alla situazione economica disastrosa della Fondazione. È stato anche chiesto un impegno al Sindaco rispetto a fare una valutazione circa quelle che potevano essere delle scelte o delle indicazioni strategiche su questa Fondazione.
Io penso che questa sia una novità interessante e, visto che ne abbiamo discusso anche in maniera partecipata all’interno di questo Consiglio comunale ed è stata oggetto della discussione che ha coinvolto tutti, ritengo che sia doveroso restituire a questo Consiglio Comunale un’informazione, se questa informazione è nelle mani del Sindaco, per cui spero che la risposta a questa interrogazione non avvenga tra sei mesi, quando magari saranno iniziati, forse, se ci sono, i trasferimenti o le attività all’interno di quest’azienda, ma che questo Consiglio Comunale sia coinvolto nelle discussioni, non solo quando ci sono gli ordini del giorno, ma anche quando ci sono delle notizie che hanno un certo valore per la città.
Chiedo di sapere se quanto giunto a livello informale abbia davvero un fondamento perché potrebbe essere davvero una notizia interessante per la città.

Risponde il Vicesindaco BERLINO:
Volevo rispondere alla consigliera Trezzi rispetto alle voci informali che sono arrivate rispetto l’Attrezzeria Paganelli. Posso confermarle che diversi mesi fa, se non ricordo male penso a primavera di quest’anno, insieme al Sindaco abbiamo avuto l’opportunità di ricevere gli amministratori delegati della Demani Spa, che è una ditta che si occupa di lavorazione di laminati presenti nella zona Crocetta, che ci avevano rappresentato, in quell’occasione, la loro scelta che si sarebbe prospettata di lì a poco, di acquistare quei capannoni dalla Fondazione Paganelli. Sinceramente, da quel dì non abbiamo più avuto notizie e occasione di incontrarli, però crediamo che questa cosa avesse potuto avere seguito. Non so se le notizie informali che le sono arrivate sono di altra natura, sono riferite ad altre società. Queste sono le notizie che avevamo rispetto a quel complesso immobiliare.

La risposta si ritiene conclusa

  • Via XXV aprile, 4 20092 Cinisello Balsamo

    Centralino 02660231

    Posta certificata: comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it
    .

    Codice Fiscale 01971350150
    Partita Iva 00727780967
    Codice Catastale: C707

    Sito registrato al Tribunale di Monza n. 2022