Chi ci amministra > Consiglio comunale > Interrogazioni Consiliari > Archivio legislatura 2013-2018 > 2013

n. 144 19.12.2013

ZONCA ENRICO

Chiedo all’Assessore al Bilancio spiegazioni sul fatto che la società AIPA, che è concessionaria per la riscossione di alcuni tributi, quali, per esempio, il tributo per le insegne e altri tributi, invii ai commercianti, alle aziende di Cinisello Balsamo i bollettini per il pagamento delle tasse relative alle insegne praticamente in prossimità della loro scadenza. La scadenza per il pagamento di questi tributi è fissata al 30 aprile e si dice che questi tributi devono essere pagati entro 120 giorni, il problema è che se il bollettino, che è precompilato, arriva due giorni prima della scadenza, non sono più rispettati i 120 giorni perché ci sono solo due giorni per arrivare alla scadenza naturale. Succede che molti cittadini che si sono visti arrivare i bollettini all’ultimo minuto sono arrivati in ritardo e basta un solo giorno di ritardo – ho alcuni casi che sono eclatanti – nel pagamento di questi tributi che scatta automaticamente la sanzione del 30 per cento più gli interessi legali. Quindi sembra quasi un metodo per vessare i contribuenti di Cinisello Balsamo che hanno delle insegne e quindi ottenere un maggiore introito, sembra un trucco che serve solamente a danneggiare le attività commerciali di Cinisello Balsamo. Voi chiedete a moltissimi commercianti quand’è che ricevono questi bollettini; li dovrebbero ricevere alla fine dell’anno, invece li ricevono il 25 marzo o il 28 marzo, quando la scadenza è il 30 aprile. Quindi chiedo che venga fatta una ispezione, che venga fatta una verifica su queste procedure in quanto AIPA si giustifica dicendo che i bollettini non li può spedire prima in quanto deve aspettare che l’Amministrazione comunale approvi il bilancio, ma è cosa non vera perché succede così da sempre. Adesso la gente si è stancata di pagare il 30 per cento di sanzione anche per un solo giorno di ritardo visto che i bollettini vengono inviati addirittura in alcuni casi dopo la loro scadenza, quindi chiedo all’Assessore al Bilancio di dirmi se vengono fatte delle verifiche e qual è la situazione sull’invio di questi bollettini, perché AIPA è una società esterna che ha un aggio e alla fine il danno di immagine che viene creato è sul Comune di Cinisello Balsamo perché solo nel nostro Comune avvengono queste cose.

PDF - 369.5 Kb
Risp. 2013 n. 144 ZONCA (originale firmato digitalmente)
PDF - 873 Kb
Risp. 2013 n. 144 ZONCA allegato
  • Via XXV aprile, 4 20092 Cinisello Balsamo

    Centralino 02660231

    Posta certificata: comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it

    Codice Fiscale 01971350150
    Partita Iva 00727780967
    Codice Catastale: C707

    Sito registrato al Tribunale di Monza n. 2022