Chi ci amministra > Consiglio comunale > Interrogazioni Consiliari > Archivio legislatura 2013-2018 > 2013

n. 75 13.11.2013

DI LAURO ANTONIO

Vorrei ritornare su un’altra interrogazione che ho già fatto il 14 di ottobre e a cui a oggi non ho ancora avuto risposta e cioè quella riguardante la mensa scolastica, perché proprio in una mail di oggi, a firma del responsabile dell’ufficio ristorazione scolastica del Comune di Cinisello, ammette che c’è qualche disguido sui pasti che vengono distribuiti alla CIR. Io chiedo quindi due cose in questa interrogazione, la prima è quella di rispondermi alla interrogazione fatta il 14 di ottobre e la seconda è quella di prendere provvedimenti in merito alla mensa scolastica perché come comitato genitori della scuola Manzoni si stanno raccogliendo delle firme affinché si faccia una azione di forza nei confronti del fornitore perché, purtroppo, i genitori sono stufi e stanchi di veder buttato via il cibo che viene distribuito, il cibo che deve essere distribuito non è di ugual misura, il cibo che viene distribuito non è con l’esercizio del quale noi paghiamo una persona che faccia le diete per questi bambini e, quindi, io penso che nel momento in cui i committenti abbiano un qualcosa che non va bene per un loro fornitore, io penso che noi dovremmo agire. Questa mail che ho ricevuto oggi dalla responsabile della sezione mensa del comitato della Manzoni la tengo cara perché, purtroppo, in questa e-mail mandata – ripeto – dal responsabile dell’ufficio ristorazione scolastica, non faccio il nome per ovvi motivi Presidente, ammette ciò che già due volte mi vede costretto a chiedere un intervento in merito alla situazione della CIR, la distributrice dei pasti dei nostri bambini.

Risponde l’Assessore Villa:

Ho chiamato poco fa il dirigente che mi diceva che non ha ricevuto nessuna lamentela rispetto a questo e neppure ci sono state delle segnalazioni dal servizio del controllo della qualità, per cui se abbiamo qualche dato più preciso magari possiamo anche approfondire. Nella scorsa interrogazione si parlava di pasti insufficienti e oggi invece mi sembra di aver capito che si butta un sacco di cibo. Quindi si butta perché non è buono e non viene mangiato? Perché il controllo di qualità, che è abbastanza attento, non ha segnalato nessun problema, però se ci sono delle segnalazioni più precise possiamo approfondire.

  • Via XXV aprile, 4 20092 Cinisello Balsamo

    Centralino 02660231

    Posta certificata: comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it

    Codice Fiscale 01971350150
    Partita Iva 00727780967
    Codice Catastale: C707

    Sito registrato al Tribunale di Monza n. 2022