Chi ci amministra > Consiglio comunale > Interrogazioni Consiliari > Archivio legislatura 2013-2018 > 2013

n. 117 19.12.2013

TARANTOLA MARCO

PDF - 44.7 Kb
Interr. 2013 n. 117 TARANTOLA

Risponde l’Assessore Ruffa:

Relativamente all’interrogazione del consigliere Tarantola, è evidente che l’amministrazione comunale considera altamente importante la realizzazione della struttura dell’impianto e degli spogliatoi per l’atletica presso il campo di via Cilea, perché altrimenti non avrebbe investito nella realizzazione di quella struttura. Erano previsti dei tempi per la realizzazione di quello spogliatoio, ci sono state delle difficoltà per cui la società che è incaricata di realizzare lo spogliatoio ha eseguito delle opere non conformi a quanto era la situazione progettuale, quindi le sono state contestate delle opere dalla direzione lavori, c’è stata una fase di sospensione dei lavori e di discussione, soprattutto sulla realizzazione delle vetrate, perché comunque realizzate con la modalità in cui sono state costruite necessitavano di accertamenti, di verifiche e di collaudi sulla resistenza e la capacità di evitare che ci fossero infiltrazioni d’acqua e quant’altro e questo ha rallentato un po’ i lavori. C’è stata una sospensione dei lavori che abbiamo imposto noi in via cautelativa durante il periodo di settembre per lo svolgimento del torneo “Memorial Gaetano Scirea” per evitare il fatto di avere lì le società sportive e i ragazzini a contatto con un cantiere che comunque poteva essere aperto con mezzi in lavorazione, quindi si è preferito sospendere per evitare rischi ulteriori. I lavori sono leggermente in ritardo e credo che si possa pensare sicuramente di mettere a disposizione lo spogliatoio completo e finito per la prossima stagione della società di atletica.

Risponde il Vicesindaco Ghezzi:

Integro la risposta all’interrogazione sugli spogliatoi dell’atletica, visto che è stata fatta da più parti, rispetto a quanto è stato detto dall’assessore Ruffa. Problemi ci sono stati anche perché non siamo stati in grado, per questioni legate al patto di stabilità, di onorare l’ultima fattura, abbiamo saldato il 50 per cento; l’altro 50 per cento sarà saldato con l’inizio dell’anno. Però ci sono stati altri problemi legati all’azienda, legati ad alcune non conformità, come è già stato spiegato precedentemente, per cui cercheremo, una volta estinto il debito, di sollecitare la fine dei lavori.

PDF - 218.9 Kb
Risp. 2013 n. 117 TARANTOLA
  • Via XXV aprile, 4 20092 Cinisello Balsamo

    Centralino 02660231

    Posta certificata: comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it

    Codice Fiscale 01971350150
    Partita Iva 00727780967
    Codice Catastale: C707

    Sito registrato al Tribunale di Monza n. 2022