Chi ci amministra > Consiglio comunale > Interrogazioni Consiliari > 2020

N. 128 28.09.2020

RAHO MARIA CONCETTA

L’interrogazione che vorrei fare è all’assessore Berlino, riguarda il presidio della Polizia Locale in Viale Romagna n. 31. I residenti lamentano costantemente la chiusura totale di questo presidio che ha perennemente le claire abbassate, tra il presidio ricordiamo che c’è anche Afol che dovrebbe, quindi, erogare del lavoro. Mi domando, a questo punto, a cosa servono queste due strutture, serviranno in un futuro? Non serviranno? Porteranno qualcosa in Crocetta? Non porteranno niente in Crocetta? La domanda è semplice, Anche a questa, assessore Berlino, se volesse darmi risposta per iscritto sarò ben lieta di riceverla.

RISPONDE L’ASSESSORE BERLINO

Consigliera Raho , se mi consente le risponderei, sulla sezione staccata della Polizia Locale, anche perché l’ha richiesto allo stesso modo la consigliera Duca informazioni rispetto alla chiusura del distaccamento in Viale Romagna della Polizia Locale. Credo che tutti voi sappiate che usciamo da un periodo di lockdown, di Covid, che ha determinato tra i dipendenti pubblici una sorta di lavoro in smart working. Molti uffici di quest’Amministrazione comunale sono rimasti chiusi per un lungo periodo, molti lo sono ancora, per cui mi meraviglio che ci si preoccupi del presidio di Viale Romagna chiuso e, per esempio, non si fa altrettanto per uffici importanti, quali i Servizi Sociali, l’Ufficio Tributi, che anche loro hanno subito una chiusura causata dalle condizioni Covid, quindi con la necessità di mantenere quanto più persone il personale lontano dalle postazioni di lavoro. Nel caso della Polizia Locale, c’è un’altra problematica, quest’Amministrazione non può rischiare di mettere ancor più a rischio di malattia legate al Covid il personale della Polizia Locale, perché non possiamo rischiare di avere un organico zoppato da possibili condizioni legate al Covid. La scelta è stata di chiudere temporaneamente quel presidio affinché si creino le condizioni di poter ritornare a un’operatività completa dell’organico della Polizia Locale e poter poi riaprire, in tutta sicurezza, quelli uffici che nei periodi in cui sono stati aperti, e ringrazio la consigliera Duca di averne dato atto, hanno bene operato non solo sul tipo di controllo del territorio, ma anche nei confronti della cittadinanza che in qualche modo si rivolgeva a quel presidio per tante altre richieste non necessariamente legate alla sicurezza.

  • Via XXV aprile, 4 20092 Cinisello Balsamo

    Centralino 02660231

    Posta certificata: comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it

    Codice Fiscale 01971350150
    Partita Iva 00727780967
    Codice Catastale: C707

    Sito registrato al Tribunale di Monza n. 2022