Chi ci amministra > Consiglio comunale > Interrogazioni Consiliari > Archivio passata legislatura > 2012

n. 246 03.12.2012

ENRICO ZONCA

L’ultima riguarda l’appalto del verde anno 2009: una recente delibera di Giunta affidava l’incarico legale per costituirsi parte civile in un procedimento, in cui si vedono diversi soggetti, tra i quali la Cooperativa Avola che si è aggiudicata l’appalto del verde 2009 per una indagine relativa ad una turbativa di asta compiuta secondo il PM dalla cooperativa che si è aggiudicata l’appalto del 2009 di circa 400 mila Euro e altri soggetti che hanno partecipato alla gara.
Mi chiedo se non fosse il caso di avviare una indagine interna per andare a verificare gli atti di questo appalto, anche perché la gara è stata bandita il 15 maggio 2009, quindi in una situazione ibrida a cavallo tra la fine della Giunta Zaninello e l’inizio della Giunta Gasparini.
Dato che poi la gara è stata aggiudicata nel luglio 2009, quindi con la nuova Giunta Gasparini e poi successivamente si è venuti a conoscenza che esiste questa indagine della Procura per turbativa di asta…

…..interruzione registrazione audio causa blackout….

Il Consigliere riprende l’ionterrigazione nella successiva seduta dI Consiglio del 12.12.2012:
Concludo quell’interrogazione che è rimasta a metà, chiedendo appunto alla Giunta spiegazioni sull’appalto del verde 2009, che è oggetto appunto di un’indagine per turbativa di asta, per capire se i vincitori di questa gara siano effettivamente indagati e se sono stati assegnati altri appalti allo stesso soggetto, magari in anni precedenti.
Chiedevo anche, questo lo avevo già chiesto l’altra volta, se non fosse il caso di convocare una Commissione per valutare gli atti che sono stati sottoscritti in occasione di quel bando, che, ricordo, è avvenuto a cavallo tra due legislature, perché il bando è stato fatto nel maggio 2009, quindi con una Giunta precedente che, era ormai in scadenza e la nuova Giunta poi a luglio 2009 ha assegnato il bando.

RISPOSTA DEL SINDACO

Per quanto riguarda il Consigliere Zonca, faremo arrivare la risposta puntuale, l’atto è già avvenuto in Giunta, ci siamo costituiti parte civile rispetto a questo procedimento, quindi le faremo avere puntualmente le informazioni relativamente all’atto e anche ai provvedimenti che come Amministrazione abbiamo preso, intendiamo prendere e anche le informazioni per le quali veramente non ho, se no glielo direi, non ho conoscenza, faccio fare le verifiche se queste cooperative lavoravano già con il Comune negli anni precedenti, quindi comunque ci siamo già costituiti per difendere l’onore dell’Amministrazione Comunale.

IN ATTESA DI RISPOSTA SCRITTA

L’ultima riguarda l’appalto del verde anno 2009: una recente delibera di Giunta affidava l’incarico legale per costituirsi parte civile in un procedimento, in cui si vedono diversi soggetti, tra i quali la Cooperativa Avola che si è aggiudicata l’appalto del verde 2009 per una indagine relativa ad una turbativa di asta compiuta secondo il PM dalla cooperativa che si è aggiudicata l’appalto del 2009 di circa 400 mila Euro e altri soggetti che hanno partecipato alla gara.
Mi chiedo se non fosse il caso di avviare una indagine interna per andare a verificare gli atti di questo appalto, anche perché la gara è stata bandita il 15 maggio 2009, quindi in una situazione ibrida a cavallo tra la fine della Giunta Zaninello e l’inizio della Giunta Gasparini.
Dato che poi la gara è stata aggiudicata nel luglio 2009, quindi con la nuova Giunta Gasparini e poi successivamente si è venuti a conoscenza che esiste questa indagine della Procura per turbativa di asta…

…..interruzione registrazione audio causa blackout….

Il Consigliere riprende l’ionterrigazione nella successiva seduta dI Consiglio del 12.12.2012:
Concludo quell’interrogazione che è rimasta a metà, chiedendo appunto alla Giunta spiegazioni sull’appalto del verde 2009, che è oggetto appunto di un’indagine per turbativa di asta, per capire se i vincitori di questa gara siano effettivamente indagati e se sono stati assegnati altri appalti allo stesso soggetto, magari in anni precedenti.
Chiedevo anche, questo lo avevo già chiesto l’altra volta, se non fosse il caso di convocare una Commissione per valutare gli atti che sono stati sottoscritti in occasione di quel bando, che, ricordo, è avvenuto a cavallo tra due legislature, perché il bando è stato fatto nel maggio 2009, quindi con una Giunta precedente che, era ormai in scadenza e la nuova Giunta poi a luglio 2009 ha assegnato il bando.

RISPOSTA DEL SINDACO

Per quanto riguarda il Consigliere Zonca, faremo arrivare la risposta puntuale, l’atto è già avvenuto in Giunta, ci siamo costituiti parte civile rispetto a questo procedimento, quindi le faremo avere puntualmente le informazioni relativamente all’atto e anche ai provvedimenti che come Amministrazione abbiamo preso, intendiamo prendere e anche le informazioni per le quali veramente non ho, se no glielo direi, non ho conoscenza, faccio fare le verifiche se queste cooperative lavoravano già con il Comune negli anni precedenti, quindi comunque ci siamo già costituiti per difendere l’onore dell’Amministrazione Comunale.

IN ATTESA DI RISPOSTA SCRITTA

  • Via XXV aprile, 4 20092 Cinisello Balsamo

    Centralino 02660231

    info@comune.cinisello-balsamo.mi.it
    comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it

    Codice Fiscale 01971350150
    Partita Iva 00727780967
    Codice Catastale: C707

    Sito registrato al Tribunale di Monza n. 2022