Chi ci amministra > Consiglio comunale > Interrogazioni Consiliari > Archivio passata legislatura > 2012

n. 247 03.12.2012

ANDREA CATANIA

Faccio questa interrogazione e non mi rivolgo direttamente agli uffici, perché il tema riguarda un dato che sta girando un po’ sui giornali e vorrei un chiarimento, perché a mio parere rispetto a questo dato ci sono delle imprecisioni e penso che vadano fatte ufficialmente e riguarda il dato riguardante il censimento del forum “Salviamo il paesaggio”, perché finalmente è giunto a compimento questo censimento, il dato che è andato sui giornali, su Facebook, nei vari mezzi, è che ci sono più di 5 mila abitazioni sfitte.
Ho guardato un po’ il censimento e ho notato che al punto undici, numero di unità immobiliare di qualsivoglia natura, 63.268; punto dodici numero unità immobiliare di qualsivoglia natura inutilizzati 1668; poi si passa successivamente alle unità immobiliari abitative, che dovrebbero essere quindi un sottoinsieme delle unità immobiliari di qualsivoglia natura e queste sono naturalmente inferiori alle unità immobiliari di qualsivoglia natura.
Si passa poi al punto, il punto quindici, mi pare, che dice: unità immobiliari abitative inutilizzate e c’è un dato di 5000 e passa abitazioni, che è superiore al dato riguardante gli immobili intesi in senso generale inutilizzati e questa è già una contraddizione.
Sono andato avanti e ho guardato che il punto sedici, che sono seconde case, immobili turistici e così via, non sono stati inseriti nel censimento e in teoria erano immobili che non andavano inclusi e computati al punto quindici precedente.
Il mio dubbio leggendo quel dato è: ma non è che visto che abbiamo utilizzato i dati dell’ICI, abbiamo inserito al punto quindici come immobili inutilizzati sia gli inutilizzati, ma poi anche tutte le seconde case o altri immobili? Perché questa è la risposta che mi sono dato, però a questo punto la faccio ufficialmente in aula, perché ovviamente cambia molto dire più di 5000 abitazioni e dire meno di 1000, perché poi se noi facciamo il rapporto, se applichiamo la proporzione che c’è tra inutilizzato generale e numero di immobili in generale e lo applichiamo agli immobili abitativi, se la proporzione fosse rispettata, verrebbe fuori che in realtà gli immobili inutilizzati a scopo abitativo sarebbero novecento, ottocento, una proporzione di questo tipo.
Ora, ovviamente è un calcolo spannometrico, però capiamo, poi uno può fare comunque considerazioni politiche analoghe e sono ovviamente legittime, però si parla di ordini di grandezza molto diversi.

RISPOSTA DEL SINDACO

Ringrazio il Consigliere Catania che ha fatto questa interrogazione, perché oggi quando ho visto i giornali mi è venuto un infarto, poi stasera Faraci è corso qua e ha detto io che cosa ho firmato? Come faccio ad avere firmato una roba del genere, perché storicamente sono state sempre 1300, 1500, …gli appartamenti sfitti, è un dato storico e quindi non riuscivo a capire.
Alle ore 18 ho chiesto a Polenghi di verificare, mi ha confermato che i dati sono quelli che sostanzialmente vengono qui riportati di 1600 – 1400, domani ho i dati precisi e volevo farlo come comunicazione, visto che il Consigliere ha fatto l’interrogazione, domani faccio avere attraverso la stampa, ma anche a voi direttamente, perché visto che siamo in una fase di discussione del Piano di Governo del Territorio, visto che il Consigliere Tediosi ha appreso questo dato per fare alcune considerazioni sul tema del costruito, io ovviamente, giustamente se le cifre fossero queste.
È opportuno che i numeri e le cifre siano chiari e precisi, quindi mi è stato detto dal Dottor Faraci che c’è stato un errore nel rispondere al questionario, quindi non vado oltre, perché non vorrei dare ulteriori numeri non precisi, quindi domani mattina, così mi è stato detto dal Dottor Polenghi, vi farò avere le informazioni a voi e ai giornali.

IN ATTESA DI RISPOSTA SCRITTA

Faccio questa interrogazione e non mi rivolgo direttamente agli uffici, perché il tema riguarda un dato che sta girando un po’ sui giornali e vorrei un chiarimento, perché a mio parere rispetto a questo dato ci sono delle imprecisioni e penso che vadano fatte ufficialmente e riguarda il dato riguardante il censimento del forum “Salviamo il paesaggio”, perché finalmente è giunto a compimento questo censimento, il dato che è andato sui giornali, su Facebook, nei vari mezzi, è che ci sono più di 5 mila abitazioni sfitte.
Ho guardato un po’ il censimento e ho notato che al punto undici, numero di unità immobiliare di qualsivoglia natura, 63.268; punto dodici numero unità immobiliare di qualsivoglia natura inutilizzati 1668; poi si passa successivamente alle unità immobiliari abitative, che dovrebbero essere quindi un sottoinsieme delle unità immobiliari di qualsivoglia natura e queste sono naturalmente inferiori alle unità immobiliari di qualsivoglia natura.
Si passa poi al punto, il punto quindici, mi pare, che dice: unità immobiliari abitative inutilizzate e c’è un dato di 5000 e passa abitazioni, che è superiore al dato riguardante gli immobili intesi in senso generale inutilizzati e questa è già una contraddizione.
Sono andato avanti e ho guardato che il punto sedici, che sono seconde case, immobili turistici e così via, non sono stati inseriti nel censimento e in teoria erano immobili che non andavano inclusi e computati al punto quindici precedente.
Il mio dubbio leggendo quel dato è: ma non è che visto che abbiamo utilizzato i dati dell’ICI, abbiamo inserito al punto quindici come immobili inutilizzati sia gli inutilizzati, ma poi anche tutte le seconde case o altri immobili? Perché questa è la risposta che mi sono dato, però a questo punto la faccio ufficialmente in aula, perché ovviamente cambia molto dire più di 5000 abitazioni e dire meno di 1000, perché poi se noi facciamo il rapporto, se applichiamo la proporzione che c’è tra inutilizzato generale e numero di immobili in generale e lo applichiamo agli immobili abitativi, se la proporzione fosse rispettata, verrebbe fuori che in realtà gli immobili inutilizzati a scopo abitativo sarebbero novecento, ottocento, una proporzione di questo tipo.
Ora, ovviamente è un calcolo spannometrico, però capiamo, poi uno può fare comunque considerazioni politiche analoghe e sono ovviamente legittime, però si parla di ordini di grandezza molto diversi.

RISPOSTA DEL SINDACO

Ringrazio il Consigliere Catania che ha fatto questa interrogazione, perché oggi quando ho visto i giornali mi è venuto un infarto, poi stasera Faraci è corso qua e ha detto io che cosa ho firmato? Come faccio ad avere firmato una roba del genere, perché storicamente sono state sempre 1300, 1500, …gli appartamenti sfitti, è un dato storico e quindi non riuscivo a capire.
Alle ore 18 ho chiesto a Polenghi di verificare, mi ha confermato che i dati sono quelli che sostanzialmente vengono qui riportati di 1600 – 1400, domani ho i dati precisi e volevo farlo come comunicazione, visto che il Consigliere ha fatto l’interrogazione, domani faccio avere attraverso la stampa, ma anche a voi direttamente, perché visto che siamo in una fase di discussione del Piano di Governo del Territorio, visto che il Consigliere Tediosi ha appreso questo dato per fare alcune considerazioni sul tema del costruito, io ovviamente, giustamente se le cifre fossero queste.
È opportuno che i numeri e le cifre siano chiari e precisi, quindi mi è stato detto dal Dottor Faraci che c’è stato un errore nel rispondere al questionario, quindi non vado oltre, perché non vorrei dare ulteriori numeri non precisi, quindi domani mattina, così mi è stato detto dal Dottor Polenghi, vi farò avere le informazioni a voi e ai giornali.

IN ATTESA DI RISPOSTA SCRITTA

  • Via XXV aprile, 4 20092 Cinisello Balsamo

    Centralino 02660231

    info@comune.cinisello-balsamo.mi.it
    comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it

    Codice Fiscale 01971350150
    Partita Iva 00727780967
    Codice Catastale: C707

    Sito registrato al Tribunale di Monza n. 2022