Newsletter Giovani

Inaugurati i nuovi alloggi del “Palazzone” per studenti universitari

Dopo l’assegnazione di 3 alloggi alle Forze dell’Ordine e la successiva inaugurazione della Casa del Sole, una comunità alloggio per 11 anziani autosufficienti, anche gli studenti universitari vengono ad abitare nel caseggiato di via Giolitti, nel quartiere Sant’Eusebio. Si concretizza così quanto sottoscritto nella convenzione tra l’Università Bicocca di Milano, Aler e l’Amministrazione comunale che prevede l’utilizzo per studenti di 7 alloggi non appartenenti all’edilizia residenziale pubblica, oggetto di riqualificazione nell’ambito del programma “Contratto di Quartiere”.
Un intervento che ha previsto la realizzazione di diversi interventi finalizzati sia alla riqualificazione edilizia che al miglioramento della qualità della vita comunitaria grazie ad azioni di carattere sociale. A caratterizzare il programma - che ha ottenuto finanziamenti pubblici ed è stato un caso di studio come laboratorio di politiche urbane – è stata la sperimentazione di metodologie partecipative per promuovere un maggior protagonismo dei residenti e garantire una maggiore diversificazione funzionale e sociale. Infatti, accanto ad alloggi destinati a residenza pubblica, hanno trovato ospitalità, oltre alla citata comunità alloggio, un servizio di prossimità per anziani del quartiere, servizi intergrati per la prima infanzia e attività di sostegno allo studio.
Questo nuovo risultato è un’ulteriore conferma della decennale collaborazione tra l’Amministrazione comunale e Aler che si impegna a mettere a disposizione degli studenti le proprie unità immobiliari per una durata di 15 anni.
L’arrivo degli studenti universitari appartenenti a diverse facoltà impreziosisce ulteriormente il contesto e rende più variegato il quartiere.
La convenzione prevede inoltre che, per favorire l’accoglienza e l’integrazione di studenti, dottorandi o ricercatori nel tessuto sociale della città, in coerenza con il percorso progettuale del Contratto di Quartiere, l’Amministrazione comunale attivi presso i propri servizi o presso altri servizi presenti sul territorio stage formativi, tirocini, attività di ricerca e/o percorsi di collaborazione.
Questa azione consolida quindi il rapporto di collaborazione già in essere tra la città e l’Università Bicocca presente a Cinisello Balsamo presso la storica Villa Forno, centro di alta formazione.
Data ultima modifica: 26 aprile 2012
17975
  • Via XXV aprile, 4 20092 Cinisello Balsamo

    Centralino 02660231

    Posta certificata: comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it

    Codice Fiscale 01971350150
    Partita Iva 00727780967
    Codice Catastale: C707

    Sito registrato al Tribunale di Monza n. 2022