Newsletter Giovani

"Seconde e terze generazioni" in cammino verso la cittadinanza italiana

Prosegue la campagna "18 ANNI IN COMUNE", sostenuta dal Comune di Cinisello Balsamo e promossa dall’ANCI, in collaborazione con Save the Children e Rete G2-Seconde Generazioni, che ha l’obiettivo di informare i ragazzi e le ragazze tra i 18 e i 19 anni, nati in Italia e di origine straniera, sull’opportunità di richiedere la cittadinanza italiana al compimento della maggiore età.
La normativa vigente prevede il riconoscimento della cittadinanza italiana per i giovani nati in Italia da genitori stranieri, regolarmente registrati all’anagrafe, che hanno risieduto legalmente in Italia senza interruzioni fino alla maggiore età. Se in possesso di tali requisiti, i ragazzi possono presentare un’apposita dichiarazione per l’acquisto della cittadinanza entro il compimento dei 19 anni.
Questa Campagna nasce dalla consapevolezza che il nostro Paese, storicamente terra di emigranti, è diventato una società multiculturale e che pertanto i ragazzi nati da genitori stranieri che vivono la loro infanzia e adolescenza in Italia, contribuiranno in maniera significativa alla crescita e allo sviluppo della comunità. Le seconde generazioni si trovano nella posizione di poter mediare tra culture diverse essendo essi stessi raccordi con la comunità di origine. Per permettere alle seconde e terze generazioni un effettivo contributo è indispensabile predisporre dei meccanismi efficaci di integrazione, a partire dal riconoscimento della cittadinanza italiana, tappa fondamentale del percorso verso la piena integrazione.
Diventare cittadini italiani significa fare parte a pieno titolo del Paese in cui si vive, accedendo ai diritti civili e politici, quali ad esempio, il diritto di voto e la possibilità di partecipare ai concorsi pubblici. Acquisendo la cittadinanza italiana, e con essa la piena titolarità dei diritti, i ragazzi potranno così essere riconosciuti parte attiva e consapevole della città e, più in generale, della società in cui sono nati o cresciuti, e in cui oggi vivono.

Con la campagna “18 anni in Comune” i giovani residenti sul territorio di Cinisello Balsamo interessati da questa iniziativa saranno direttamente informati: riceveranno una lettera del Sindaco contenente tutte le informazioni necessarie all’inoltro della domanda, con tutti i riferimenti dell’Ufficio di Stato Civile del Comune, situato in Via XXV Aprile n.4.

Scarica qui la GUIDA 18 ANNI IN COMUNE.

Data ultima modifica: 19 giugno 2012
16896
18514
  • Via XXV aprile, 4 20092 Cinisello Balsamo

    Centralino 02660231

    Posta certificata: comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it

    Codice Fiscale 01971350150
    Partita Iva 00727780967
    Codice Catastale: C707

    Sito registrato al Tribunale di Monza n. 2022