Newsletter

Attività di volontariato per i profughi. Siglato un accordo con una decina di associazioni


Un Protocollo d’intesa con le Associazioni di volontariato cittadine per coinvolgere nelle attività i profughi presenti sul territorio cittadino e favorire un percorso di maggior integrazione. E’ stato approvato dalla Giunta in questi giorni, a firmarlo oltre una decina di realtà: il locale comitato della Croce Rossa, la cooperativa la Cordata, la Fondazione Fratelli di San Francesco d’Assisi, Auser, Fondazione Cumse, Banco Alimentare onlus, Anffas, Compagnia teatrale ambrosiana, Centro di aiuto alla vita, Centro anziani Costa, Centro anziani Friuli, Aias - La terrazza. L’accordo permetterà ai 39 uomini inseriti nel programma del Ministero dell’Interno di protezione internazionale, giunti in Italia attraverso il Mediterraneo e presenti da luglio 2014 a Cinisello Balsamo, di impiegare un po’ del loro tempo presso le associazioni svolgendo attività di volontariato e mettendo a disposizione le loro competenze.
“Un’iniziativa importante che prende il via simbolicamente durate la settimana della Solidarietà, proprio a sottolineare il valore sociale del reciproco aiuto - Commenta Gianfranca Duca, assessore alle politiche Sociali -. Queste persone hanno desiderio di sentirsi utili, di ricambiare l’accoglienza e di mettere a disposizione le loro capacità”. Il Servizio Politiche Sociali in questi mesi si è attivato per garantire, in collaborazione con il Tavolo Povertà comunale e i volontari cittadini, interventi di supporto e accoglienza, percorsi di alfabetizzazione linguistica, assistenza sanitaria e altro, in attesa dello svolgimento del normale iter di valutazione della richiesta di protezione internazionale.
La Prefettura di Milano ha proposto la sottoscrizione di un protocollo che prevede che i richiedenti protezione internazionale possano svolgere attività di volontariato nel territorio dove hanno trovato ospitalità, con l’intento di favorire la conoscenza del contesto sociale, la partecipazione e l’integrazione. Il Comune di Cinisello Balsamo, il primo ad accogliere positivamente le proposta della Prefettura di Milano, ha voluto coinvolgere da subito le realtà del terzo settore cittadine.

Data ultima modifica: 12 febbraio 2015
27716
  • Via XXV aprile, 4 20092 Cinisello Balsamo

    Centralino 02660231

    Per informazioni: info@comune.cinisello-balsamo.mi.it
    Posta certificata: comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it

    Codice Fiscale 01971350150
    Partita Iva 00727780967
    Codice Catastale: C707

    Sito registrato al Tribunale di Monza n. 2022