Newsletter

Solidarietà alle popolazioni alluvionate della Sardegna

Il Sindaco e la Giunta di Cinisello Balsamo esprimono la loro solidarietà alle popolazioni colpite dal violento ciclone che si è abbattuto sulla Sardegna e che ha provocato 17 vittime e più di 1000
persone sfollate, oltre ad enormi danni e disagi.

Il sindaco Siria Trezzi dichiara la sua vicinanza ai famigliari delle vittime e a tutte le persone che devono affrontare, in queste ore, le conseguenze della terribile ondata di maltempo che sembra non scemare secondo le odierne previsioni meteorologiche.

Per dare un contributo concreto ad affrontare l’emergenza da cui sono state colpite alcune località, l’Amministrazione comunale ha provveduto a contattare alcune realtà cittadine per coordinare gli interventi in modo da raccogliere risorse materiali ed economiche.

Il Circolo Amis di Cinisello Balsamo segue in particolare la cittadina di Terralba che ha necessità di materiale elettrico e idraulico, piatti, stoviglie, mobili di piccole dimensione e tutto ciò che serve per l’allestimento di una cucina.

La raccolta viene effettuata nella sede di via Cornaggia, nelle ore pomeridiane. Non servono indumenti come inizialmente era stato richiesto.

E’ possibile effettuare donazioni in denaro effettuando un versamento bancario
sul Conto Corrente intestato a FASI
BANCO DI SARDEGNA – MILANO CENTRO
IBAN: IT 64 K 01015 01600 0000 0004 5161
BIC (per estero): BPMOIT22
Causale: Solidarietà Sardegna

L’Associazione Nazionale Alpini è invece in contatto con il gruppo ANA di Olbia e sta raccogliendo piccoli elettrodomesti.

L’Azienda Multiservizi farmacie ha devoluto alle popolazioni alluvionate una somma di 500 euro.

Data ultima modifica: 19 dicembre 2013
  • Via XXV aprile, 4 20092 Cinisello Balsamo

    Centralino 02660231

    Per informazioni: info@comune.cinisello-balsamo.mi.it
    Posta certificata: comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it

    Codice Fiscale 01971350150
    Partita Iva 00727780967
    Codice Catastale: C707

    Sito registrato al Tribunale di Monza n. 2022