Newsletter

Torna a suonare la campanella nelle scuole rinnovate

Con oggi sono riprese le lezioni in tutte le scuole cittadine. Durante il periodo estivo ben 14 edifici - le scuole dell’infanzia Sardegna, Collodi, Buscaglia e Rinascita, le scuole primarie Garibaldi, Sardegna, Bauer, Parini, Zandonai, Ortigara e Costa e le scuole secondarie di 1°grado Garcia Villas, Marconi e Paisiello - sono stati interessati da lavori di riqualificazione. Le opere erano rivolte a migliorare la qualità, l’efficienza e a garantire la sicurezza delle strutture. Gli interventi di maggiore consistenza hanno riguardano l’impermeabilizzazione dei tetti, la ritinteggiatura delle facciate, la realizzazione di controsoffitti di tipo fonoassorbente, il rifacimento di pavimentazioni e servizi igienici. 1 milione di euro la spesa complessiva. “Gli investimenti per le scuole cittadine non finiscono qui – precisa l’assessore ai lavori pubblici Ivano Ruffa - A questa cifra si aggiungono 995 mila euro di spesa per la manutenzione straordinaria di 28 scuole. Il decreto del Fare ha pubblicato un bando per un finanziamento legato al tema della sicurezza degli edifici scolastici a cui parteciperemo con un progetto da presentare entro il prossimo 15 settembre”. “La sfida che abbiamo davanti è quella di costruire una scuola di qualità, - dichiara il sindaco Siria Trezzi - capace di accompagnare i bambini e i giovani nell’avventura della conoscenza e della crescita. Per questo i lavori sono stati ritenuti prioritari nonostante il periodo di difficoltà economica e riduzione delle entrate per i Comuni”. A partire da questo anno scolastico verrà realizzato l’importante progetto “Cinisello distretto digitale” che prevede la digitalizzazione della rete scolastica cittadina. A questo proposito durante il periodo estivo le primarie e le secondarie di primo grado dei cinque Istituti Scolatici interessati (Buscaglia, Costa, Garibaldi, Zandonai e Paganelli) sono state dotate di infrastrutture server, reti WiFi, videoproiettori in ogni aula e tablet per il personale docente. “Il progetto - spiega l’assessore alle politiche educative Letizia Villa - intende sperimentare e sostenere le nuove forme di apprendimento, di studio e di partecipazione sostenute dalle nuove tecnologie, promuovere nuovi stili cooperativi, comunicativi e di cittadinanza attiva all’interno del Comune”.
Data ultima modifica: 12 settembre 2013
22480
  • Via XXV aprile, 4 20092 Cinisello Balsamo

    Centralino 02660231

    Per informazioni: info@comune.cinisello-balsamo.mi.it
    Posta certificata: comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it

    Codice Fiscale 01971350150
    Partita Iva 00727780967
    Codice Catastale: C707

    Sito registrato al Tribunale di Monza n. 2022