Area Stampa > Comunicati Stampa > 2020 > Maggio 2020

Da Regione Lombardia 4 bandi per sostenere le imprese

Comunicato stampa del 14 maggio 2020

“Ripresa economica, sicurezza, innovazione dei processi produttivi, riconversione sono le parole chiave di questa nuova fase - afferma il vicesindaco Giuseppe Berlino con delega al Commercio e alle Attività Produttive -. Siamo pronti ad affrontare questa nuova sfida anzi siamo già partiti. Riteniamo che le Attività di Impresa, Commerciali ed Artigianali siano fattori fondamentali di rilancio e volano per la ricrescita del territorio e un’occasione di miglioramento del sistema economico e della qualità di vita cittadina.

Per questo si guarda con attenzione a tutte le opportunità che stanno per essere messe in campo sia dal Governo che da Regione Lombardia “Anche in quest’ottica, proprio nei giorni scorsi, abbiamo dato vita a un Comitato che avrà il compito di governance del Distretto del Commercio cittadino. L’impegno in questa fase sarà quello di diffondere il più ampiamente possibile queste misure che sono un sostegno concreto a commercianti, ed imprenditori che hanno dovuto chiudere a causa dell’emergenza epidemiologica, senza peraltro escludere provvedimenti di nostra competenza che possano andare nella stessa direzione di supporto e rilancio delle attività”, commenta Berlino

Per aiutare le imprese a riaprire in sicurezza durante la “Fase 2” e accompagnarle nel percorso di ripresa, Regione Lombardia ha approvato importanti misure di sostegno mettendo a disposizione un ingente quantitativo di risorse con 4 linee di intervento:

Distretti del Commercio per la ricostruzione economica territoriale urbana
I Distretti del Commercio sono chiamati a ideare, organizzare e accompagnare interventi di sistema per la ripresa. La dotazione finanziaria del bando ammonta a più di 22,5 milioni di euro, e prevederà specifiche forme di premialità e di incentivazione per quegli Enti Locali che riusciranno a concedere i contributi alle imprese entro l’anno 2020. Il bando con indicazione della data di apertura dello sportello per la presentazione delle domande verrà pubblicato entro fine maggio.

Safe working – Io riapro sicuro
Questa misura mette a disposizione contributi a fondo perduto per interventi strutturali riguardanti la sicurezza sanitaria, con l’obiettivo di consentire l’adozione delle misure necessarie a garantire la ripresa dell’attività di impresa mantenendo in sicurezza lavoratori, fornitori e clienti. È finalizzata a sostenere le micro e piccole imprese lombarde che sono state oggetto di chiusura obbligatoria in conseguenza all’emergenza epidemiologica da Covid-19 o che hanno deciso di introdurre il lavoro agile. La dotazione finanziaria complessiva ammonta a circa 18,6 milioni di euro. Il bando per richiedere i contributi con indicazione della data di apertura dello sportello per la presentazione delle domande verrà pubblicato entro il 20 maggio.

Bando Faber 2020
Questa misura si pone a sostegno dell’Innovazione nei processi produttivi e sviluppa quanto già positivamente sperimentato nel corso del 2019. Il bando Faber, la cui dotazione finanziaria ammonta a 5 milioni di euro (con altri 5 milioni di overbooking), è finalizzato a sostenere le micro e piccole imprese manifatturiere, edili e artigiane per la realizzazione di investimenti produttivi mediante l’acquisto di nuovi macchinari, impianti di produzione. Si stabilisce inoltre la possibilità di finanziare, in aggiunta agli investimenti per innovare i processi produttivi, investimenti aziendali per l’acquisto di strumenti e macchinari utili a fronteggiare l’emergenza sanitaria da Covid-19. Il bando Faber apre il 19 maggio 2020, è possibile presentare domande fino al 19 giugno 2020.

Produzione di dispositivi medici e DPI
Viene introdotto un sostegno alle riconversioni, da parte delle imprese che operano nei settori del manifatturiero e dell’artigianato, per la produzione di dispositivi medici e dispositivi di protezione individuale (DPI). Sono previste misure per agevolare la riconversione delle unità produttive oppure per ampliarne la capacità di produzione. La dotazione finanziaria del bando è di 10 milioni di euro. Il bando con indicazione della data di apertura dello sportello per la presentazione delle domande verrà pubblicato entro fine maggio.

Sul sito della Regione Lombardia (https://bit.ly/3dIa9vF) sono pubblicate tutte le specifiche dell’intervento “Ricominciamosicuri: Pacchetto Imprese”.

Data ultima modifica: 14 maggio 2020
  • Via XXV aprile, 4 20092 Cinisello Balsamo

    Centralino 02660231

    Posta certificata: comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it

    Codice Fiscale 01971350150
    Partita Iva 00727780967
    Codice Catastale: C707

    Sito registrato al Tribunale di Monza n. 2022