Area Stampa > Comunicati Stampa > 2020 > Marzo 2020

Nasce “FarmaFamiglia”: il nuovo buono spesa farmaci per le famiglie in difficoltà

Comunicato stampa del 6 marzo 2020

Grazie ad un accordo tra l’Azienda Multiservizi Farmacie (AMF), il Coordinamento Centri di Ascolto Caritas (CDA) e l’Assessorato alla Centralità della Persona del comune di Cinisello Balsamo nasce Farmafamiglie, un progetto rinnovato di solidarietà per i nuclei familiari che hanno al loro interno componenti con problemi di salute e nello stesso tempo si trovano in difficoltà economiche.

Le famiglie beneficiarie, che saranno individuate sia dai servizi sociali del Comune che dai Centri di Ascolto Caritas, riceveranno dei buoni spesa per l’acquisto di farmaci, strumenti di medicazione, alimenti per l’infanzia ed altro.
I buoni spesa saranno caricati su apposite tessere, che poi le famiglie utilizzeranno per i propri acquisti presso le Farmacie comunali cittadine.

Altra novità: l’introduzione del concetto di presa in carico attraverso un servizio dedicato in presenza di particolari patologie, in sinergia con AMF.

Tutti i partner dell’accordo, che ha una validità biennale, si impegnano ad un monitoraggio trimestrale di verifica dell’andamento del progetto.

“Questa nuova misura si pone l’obiettivo di individuare meglio rispetto al passato la capacità contributiva delle famiglie, anche attraverso sistemi e criteri innovativi di valutazione, come ad esempio il Fattore Famiglia Comunale in via sperimentale, che tengono in considerazione la composizione delle famiglie che necessitano di un sostegno transitorio - ha spiegato l’Assessore alla Centralità della persona Riccardo Visentin -. Rivolgo un sentito ringraziamento ad AMF e alla Caritas di Cinisello Balsamo per aver sottoscritto l’accordo di collaborazione che permetterà di realizzare un progetto di estrema importanza. La salute è un bene prezioso e il nostro intento è quello di andare incontro alle necessità dei cittadini in difficoltà”.

Sebastiano Di Guardo, Direttore Generale di AMF dichiara: “La povertà sanitaria non è, purtroppo, un artificio statistico ma un dato di fatto, documentato dalle sempre più crescenti richieste. I farmaci rappresentano oggi il 70% delle spese sanitarie degli indigenti. In questi ultimi anni abbiamo lavorato con il Comune e le realtà del Territorio per mitigare questo disagio, reinvestendo su questo aspetto una parte dei risultati di gestione. “FarmaFamiglia” integra le esperienze precedenti sviluppando ulteriormente il supporto puntuale alle esigenze specifiche degli utenti più bisognosi. L’orizzonte temporale di due anni, grazie alla collaborazione con gli altri attori del progetto, ci permetterà inoltre di tarare opportunamente gli sforzi messi in campo a supporto delle fragilità e delle esigenze del Territorio”.

Data ultima modifica: 6 marzo 2020
  • Via XXV aprile, 4 20092 Cinisello Balsamo

    Centralino 02660231

    Posta certificata: comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it

    Codice Fiscale 01971350150
    Partita Iva 00727780967
    Codice Catastale: C707

    Sito registrato al Tribunale di Monza n. 2022