Area Stampa > Comunicati Stampa > 2020 > Marzo 2020

#Iorestoacasa: fotografie storiche della città o scattate dalle finestre, disegni e poesie dei bambini per liberare la fantasia

Comunicato stampa del 25 marzo 2020

L’emergenza sanitaria che stiamo attraversando ci impone di restare nelle nostre abitazioni per limitare il contagio e fare in modo che tutto finisca il prima possibile.
Il tempo a casa può diventare tempo ritrovato, tempo a contatto con i propri ricordi e con i propri progetti, passati o da realizzare in futuro.

A questo proposito l’Amministrazione comunale lancia tre proposte, rivolte ai cittadini di tutte le età, che hanno come minimo comun denominatore la creatività. In concreto, il primo progetto chiede ai cittadini di metter mano ai propri cassetti, ai propri archivi fotografici: il materiale raccolto formerà un ideale album della storia di Cinisello Balsamo fatto dai cinisellesi. L’album sarà pubblicato sul sito istituzionale del Comune. Per partecipare, bisognerà caricare su un apposito form sul sito del Comune una scansione delle immagini storiche oppure o una fotografia realizzata con smartphone o macchina fotografica digitale della stessa.

"La ricerca e raccolta di fotografie e di ricordi può aiutare a farci sentire uniti come comunità, valorizzare il patrimonio e rafforzare l’identità locale e, soprattutto in questi giorni difficili vuole essere un incoraggiamento ad impegnarsi in progetti costruttivi e a guardare con positività al nostro futuro”, queste le parole dell’assessore alla Cultura Daniela Maggi.

La seconda proposta assume i contorni del contest e chiama in causa la rubrica “La foto del mese”, ormai conosciuta dai cittadini grazie alle pagine del Periodico di informazione e ai canali social del Comune. La sfida, #iofotografodacasa, è quella di impugnare macchine fotografiche, o smartphone, per catturare un’immagine di Cinisello Balsamo dalla posizione privilegiata di un balcone o di una finestra.
Come sempre si raccomandano originalità e buon gusto. Anche in questo caso le fotografie in formato digitale e ad una buona risoluzione, dovranno essere caricate su un form apposito del sito istituzionale.

Non poteva mancare un pensiero e una proposta anche per i più piccoli, più precisamente la volontà di aprire una finestra comunicativa con loro, e con le loro famiglie, per vincere la mancanza dell’aspetto relazionale, dovuto alla chiusura delle scuole, con adulti e compagni. È quindi richiesto ai giovani cinisellesi di inviare alla mail orientascuola.minori@comune.cinisello-balsamo.mi.it disegni, o altro materiale creativo quale, ad esempio, poesie, lettere o racconti. Il tutto verrà valutato dallo staff di OrientaScuola, che si occuperà, di volta in volta, della pubblicazione, nell’Area minori del sito istituzionale, indicando nome ed età degli autori.

L’assessore alle Politiche educative Gabriella Fumagalli ha così spiegato la proposta:
“Abbiamo pensato ad una proposta per mostrare che, indipendentemente dalle attuali difficoltà fisiche, possiamo comunque comunicare e trasmettere quelli che sono i nostri pensieri, le nostre emozioni, rispetto ad un momento come questo che sembra invece volerci chiudere in noi stessi. Dobbiamo sentirci una comunità unita da un profondo senso di responsabilità e grande spirito di sacrificio per noi stessi e per la nostra Città. Le scuole sono chiuse? Apriamo la nostra fantasia! Traduciamo in arte questo momento particolare della nostra vita!”.

Le immagini e le proposte potranno trovare spazio sui canali social del Comune.

Data ultima modifica: 25 marzo 2020
  • Via XXV aprile, 4 20092 Cinisello Balsamo

    Centralino 02660231

    Posta certificata: comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it

    Codice Fiscale 01971350150
    Partita Iva 00727780967
    Codice Catastale: C707

    Sito registrato al Tribunale di Monza n. 2022