Area Stampa > Comunicati Stampa > 2020 > Aprile 2020

Non si ferma il lavoro dei Centri Antiviolenza a difesa delle donne

Comunicato stampa del 3 aprile 2020

Non si ferma il lavoro dei Centri Antiviolenza a difesa delle donne

Fronteggiare l’emergenza dovuta al Covid-19 impone alla popolazione di rimanere in casa in queste settimane per evitare il contagio del virus.

Si tratta di una situazione che può risultare particolarmente delicata e a rischio per tutte quelle donne che vivono condizioni di maltrattamento o subiscono violenza tra le mura domestiche per mano dei loro conviventi.

In seguito alle limitazioni adottate per limitare il contagio, il Centro antiviolenza VeNuS è chiuso al pubblico in tutte le tre sedi di Cinisello Balsamo, Sesto San Giovanni e Cologno Monzese.

Il servizio viene comunque garantito con modalità differenti per continuare a dare una risposta efficace alla violenza di genere, che non si arresta, anzi rischia di aumentare durante il periodo di isolamento forzato a causa della presenza assidua dentro le mura domestiche del partner violento.

Presso l’Ospedale Bassini durante la settimana è attivo un servizio di ascolto telefonico al numero 02 221199730. Si può accedere nelle seguenti giornate e orari: Lunedì, mercoledì, venerdì dalle 9,00 alle 12,00 e martedì e giovedì dalle 15,00 alle 18,00.

E’ inoltre attivo il numero 366 662 2300 h 24.
Allo sportello si può accedere anche scrivendo all’indirizzo mail: sportellodonna.info@gmail.com

Data ultima modifica: 3 aprile 2020
  • Via XXV aprile, 4 20092 Cinisello Balsamo

    Centralino 02660231

    Posta certificata: comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it
    .

    Codice Fiscale 01971350150
    Partita Iva 00727780967
    Codice Catastale: C707

    Sito registrato al Tribunale di Monza n. 2022