Area Stampa > Comunicati Stampa > 2020 > Dicembre 2020

Comune e Legambiente rinnovano la convenzione per la realizzazione di attività di educazione ambientale nel Parco GruBria

Comunicato stampa del 31 dicembre 2020

La Giunta di Cinisello Balsamo ha approvato l’accordo di Collaborazione con l’Associazione Circolo Legambiente Cinisello Balsamo APS per la realizzazione di attività di educazione ambientale e altre iniziative da svolgersi presso il Parco GruBria durante il biennio 2021-2022. Il tutto sempre nel rispetto delle norme, delle disposizioni e dei protocolli per il contenimento della diffusione del coronavirus.

Tale accordo rientra e arricchisce una collaborazione ormai più che decennale che comprende la gestione dell’area Sant’Eusebio/via Giolitti del Parco Grugnotorto-Villoresi, oggi detta GruBria, dov’è ubicata la sede di Legambiente. Negli anni la collaborazione si è arricchita con eventi informativi e divulgativi nel centro di educazione ambientale denominato Oasi Sant’Eusebio. La volontà dell’Amministrazione Comunale è quella di promuovere la partecipazione dei cittadini alla costruzione, alla fruizione e alla cura di quest’area verde, come parte di una strategia generale che favorisca la presenza e la crescita di espressioni della società civile, nonché orientare la gestione dell’area alla salvaguardia e alla valorizzazione degli aspetti paesaggistici e naturalistici. Inoltre, l’uso del Parco e il presidio fungono da prevenzione contro atti di vandalismo e cattivo uso delle aree.

Per l’anno 2021-2022, si è deciso di inserire anche laboratori di Educazione ambientale rivolti a 14 classi delle scuole elementari primarie presenti sul territorio di Cinisello Balsamo diversificate per le classi del primo e del secondo ciclo. Le attività, della durata di 3 ore per classe, avranno l’obiettivo di aumentare le conoscenze dei bambini riguardo la stagionalità, anche grazie a laboratori pratici tra cui l’orticoltura all’aperto e in serra. Tra le attività proposte: riconoscimento di alberi e arbusti, piccole piantumazioni, i colori della natura nei diversi periodi dell’anno.

Oggetto dell’accordo anche la realizzazione di cinque eventi rivolti alla cittadinanza con lo scopo di diffondere una maggiore conoscenza del Parco e una cultura di rispetto per l’ambiente tra cui: biciclettate nel Parco, festa della smielatura, festa dell’albero, piantumazioni, visite guidate, cineforum a carattere ambientale. Ma non solo, possibilità anche di attività, corsi e laboratori legati alle tecniche di disegno ispirate alla natura, percorsi sensoriali, pratiche Yoga e Danza Movimento, meditazione nella natura e altro.

Tutte queste attività concorreranno infine al presidio del luogo, anche in collaborazione con i servizi di vigilanza volontaria ecologica e con la Polizia Municipale. Un modo diverso di indurre al rispetto del regolamento d’uso che vuole prevenire fenomeni di degrado, atti vandalici e utilizzi impropri delle strutture e degli arredi.

Le aree verdi cittadine sono un patrimonio importante, anche perché vogliono dire migliore qualità della vita. – spiega il vice sindaco Giuseppe Berlino con delega all’Ambiente. – Il rispetto, la cura e la conoscenza dell’ambiente sono fondamentali. Per questo vogliamo rinnovare e arricchire, anno dopo anno, l’impegno che abbiamo con Legambiente, affinché tutti i cittadini, a qualunque età, abbiano l’opportunità di conoscere quanto il nostro territorio può offrire e quanto ognuno può fare per salvaguardarlo, in quanto bene di tutti e per tutti”.

Data ultima modifica: 31 dicembre 2020
  • Via XXV aprile, 4 20092 Cinisello Balsamo

    Centralino 02660231

    Posta certificata: comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it

    Codice Fiscale 01971350150
    Partita Iva 00727780967
    Codice Catastale: C707

    Sito registrato al Tribunale di Monza n. 2022