Area Stampa > Comunicati Stampa > 2022 > Febbraio 2022

Giorno del Ricordo: la cerimonia e la presentazione di un libro per ricordare questa pagina di storia nazionale

Comunicato stampa del 10 febbraio 2022

La tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe insieme all’esodo degli istriani, dei fiumani e dei dalmati italiani dalle loro terre durante la seconda guerra mondiale e nell’immediato secondo dopoguerra è diventata una pagina di storia nazionale con l’istituzione nel marzo del 2004 del Giorno del Ricordo.
Il Parlamento con decisione largamente condivisa colmò così un vuoto nella memoria e nella coscienza nazionale.

L’Amministrazione comunale ha celebrato questa mattina la manifestazione nel giardino intitolato ai Martiri delle Foibe e dedicato due anni fa a Norma Cossetto, la giovane studentessa universitaria istriana imprigionata da partigiani Jugoslavi nel 1943 e poi barbaramente gettata in una foiba. Presenti il sindaco Giacomo Ghilardi, la giunta, le autorità cittadine, alcune associazioni e una rappresentanza di studenti della scuola Morandi accompagnati dalla loro insegnante. Don Ampelio Crema, superiore della Comunità dei Paolini ha letto alcune poesie e recitato una preghiera, mentre Lorenzo Galli, coordinatore regionale dell’Unione degli Istriani, ha portato un messaggio dell’associazione con cui è stato siglato nel 2021 un Protocollo Protocollo d’Intesa per realizzare insieme all’Amministrazione iniziative di carattere culturale, didattico e formativo finalizzate alla diffusione della conoscenza delle vicende dell’esodo e delle foibe, in particolare tra le giovani generazioni.

“Il Ricordo di questa tragedia, delle persone che hanno perso la vita o di coloro che hanno dovuto lasciare le loro case è necessario. Si fa con le parole, con celebrazioni come quella di oggi, ma anche e soprattutto con iniziative concrete. Il protocollo d’intasa siglato è un fatto importante. La nostra visita istituzionale a Trieste è stata l’occasione per vedere con i nostri occhi i luoghi della tragedia e per ascoltare testimonianze oggettive e tangibili della sofferenza dell’esodo. Il nostro impegno è quello di sensibilizzare la cittadinanza e soprattutto i giovani su questo dramma a lungo dimenticato che fa parte della nostra storia; nei prossimi mesi seguiranno ulteriori iniziative”, ha dichiarato il sindaco Giacomo Ghilardi.

Mercoledì 16 febbraio, alle ore 21, presso l’Auditorium del Pertini, in collaborazione con l’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia e l’Unione degli istriani, è stata organizzata la presentazione del libro "Verità Infoibate" di Fausto Biloslavo e Matteo Carnieletto. Con la partecipazione di Matteo Carnieletto in veste di relatore. Modera l’incontro l’Assessore alla Centralità della Persona Riccardo Visentin.

Al piano terra del Centro Culturale Il Pertini, in questi giorni, è disponibile una selezione di libri e una bibliografia dedicata al tema della giornata. E’ prevista per i prossimi mesi una mostra di approfondimento.

Data ultima modifica: 10 febbraio 2022
  • Via XXV aprile, 4 20092 Cinisello Balsamo

    Centralino 02660231

    Posta certificata: comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it

    Codice Fiscale 01971350150
    Partita Iva 00727780967
    Codice Catastale: C707

    Sito registrato al Tribunale di Monza n. 2022