Area Stampa > Comunicati Stampa > 2013 > Novembre 2013

Parte la raccolta di attrezzi usati ma funzionanti da inviare in Africa con gli studenti dell’Asp Mazzini: nel giro di un mese costruiranno un’autofficina in Tanzania

Nove studenti e una studentessa frequentanti il terzo, il quarto e il quinto anno del corso di operatore meccanico dell’Associazione Scuole Professionali Mazzini di Cinisello Balsamo il prossimo 15 dicembre partiranno per Dar es Salaam in Tanzania, dove avranno l’opportunità di aiutare una comunità africana nella riparazione di auto, motoveicoli e di altri mezzi meccanici.

I volontari, nel giro di un mese, costruiranno una vera e propria autofficina e insegneranno ai ragazzi come si eseguono le riparazioni. Svolgeranno la missione di solidarietà al “Villaggio della Gioia”, fondato da Padre Fulgenzio. E’ una vera e propria comunità: case famiglia, asilo, scuola elementare, orto, frutteto, fattoria, ostello, scuole superiori (http://www.ilvillaggiodellagioia.it/)

Per agevolare i volontari, l’Asp Mazzini, in collaborazione con l’Amministrazione Comunale, lancia una raccolta di attrezzi usati ma funzionanti che gli studenti porteranno in Tanzania e doneranno al Villaggio della Gioia.

I dettagli dell’iniziativa saranno spiegati nel corso di una conferenza stampa che si svolgerà lunedì 18 novembre alle 12 nella sede dell’Asp Mazzini, via De Sacntis 6 Cinisello Balsamo.

Saranno presenti Marcello Mariani, presidente dell’Asp Mazzini; Pierangelo Gervasoni, direttore dell’Asp Mazzini, Siria Trezzi, sindaco di Cinisello Balsamo e Letizia Villa, assessore alle Politiche educative del Comune di Cinisello Balsamo.

Data ultima modifica: 14 novembre 2013
  • Via XXV aprile, 4 20092 Cinisello Balsamo

    Centralino 02660231

    Posta certificata: comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it
    .

    Codice Fiscale 01971350150
    Partita Iva 00727780967
    Codice Catastale: C707

    Sito registrato al Tribunale di Monza n. 2022