Area Stampa > Comunicati Stampa > 2013 > Novembre 2013

IV Novembre: un riconoscimento alle Forze dell’Ordine

Anche quest’anno, in occasione del IV novembre, festa dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate, l’Amministrazione comunale conferirà un riconoscimento alle Forze dell’Ordine cittadine per valorizzare l’impegno quotidiano svolto con professionalità e passione.

I riconoscimenti andranno a tre uomini - un poliziotto, un carabiniere, un finanziere - e a una donna agente di Polizia Locale. Saranno consegnati dal sindaco Siria Trezzi domenica 10 novembre in Villa Ghirlanda Silva, alle ore 11.

“Questo riconoscimento è simbolico, “- spiega il sindaco Siria Trezzi – vuole comunicare il nostro apprezzamento per l’impegno che ogni giorno pongono nel garantire la sicurezza in città e il rispetto della legalità e convivenza civile, dimostrando un’elevata professionalità”.

Verrà consegnata una speciale targa in bronzo con oro zecchino e acrilico che raffigura la Spiga d’Oro, l’immagine per eccellenza delle civiche onorificenze che simboleggia la laboriosità dei cittadini e le origini della città.

Le targhe andranno a:

Ispettore capo della Polizia di Stato Flavio Sirtori. Arruolato nella Polizia di Stato dal 1985, ricopre diversi incarichi operativi presso la Questura e la DIGOS di Milano e alle Volanti del Commissariato di Monza. Promosso Sovrintendente nel 1996 ed assegnato al Commissariato di Cinisello Balsamo, diventa successivamente responsabile dell’Ufficio Immigrazione distinguendosi per competenza e attaccamento al dovere nella difficile gestione delle emergenze che tale funzione comporta. Nel 1989 ha ottenuto un encomio dal Capo della Polizia per avere arrestato, mentre era libero dal servizio, un pericoloso malvivente armato che stava compiendo una rapina. Inoltre, gli sono stati concessi cinque riconoscimenti per altrettante operazioni conclusesi con successo.

Luogotenente della Guardia di Finanza Giuseppe Leotta. Arruolato nel corpo della Guardia di Finanza dal 1973, ha prestato servizio in diverse parti del nostro Paese operando in particolare nel settore della Polizia Tributaria, ed è stato assegnato alla sede di Sesto San Giovanni a partire dal 2006. Qui ha operato nel Nucleo Operativo per poi tornare alla Polizia Tributaria, dove si è distinto per fedeltà, diligenza, imparzialità ed assoluta correttezza nello svolgimento dei suoi compiti. La sua condotta ed il suo stato di servizio sono un esempio quotidiano per i giovani finanzieri assolvendo la più importante delle sue funzioni quella di trasmettere i valori del Corpo con assoluta fedeltà alle Istituzioni , con disciplina ed onore e con forte senso di responsabilità.

Appuntato dei Carabinieri Antonio Tarsitano. Arruolato nell’Arma nel 1999 quale carabiniere ausiliario, inizia il suo servizio nella natia Calabria, da cui viene trasferito presso la Legione Carabinieri “Lombardia” di Milano nel settembre 2002 e successivamente assegnato alla Stazione di Cinisello Balsamo. Promosso a Carabiniere scelto nel 2004 e Appuntato nel 2009, ha frequentato con successo il corso di Carabiniere di Quartiere.
Si è distinto negli anni per la buona capacità di inserimento nel complesso tessuto sociale di Cinisello Balsamo, ha partecipato con grande competenza a complesse indagini che hanno dato lustro all’Arma, distinguendosi per elevate doti morali e capillare conoscenza delle realtà locali.

Agente della Polizia Locale di Cinisello Balsamo Anna Barbato. Entrata nel Corpo di Polizia Locale nel 1999, ha svolto inizialmente funzioni di agente viabilista e successivamente di vigile di quartiere, venendo infine assegnata al lavoro d’ufficio.
A partire dal 2010, unitamente ad una collega ufficiale, presta il suo operato anche presso l’Ufficio Prevenzione Violenza alle Donne istituito in quell’anno, distinguendosi per doti di sensibilità e di capacità di comprensione delle problematiche relative.
Fra i tanti casi seguiti, meritevoli di menzione quello di un neonato sottoposto a cure mediche presso l’Ospedale di Sesto San Giovanni, la cui madre era tenuta segregata dal compagno violento. In tale circostanza l’agente Barbato ha dimostrato intelligenza, sagacia e discrezione nel gestire la complessità della situazione.
Ad Anna Barbato si riconosce una particolare capacità di svolgere i compiti affidati che le permette di raggiungere risultati che vanno oltre gli aspetti burocratici e amministrativi.

I momenti più significativi della manifestazione istituzionale vedranno la deposizione delle corone ai cippi, alle lapidi e monumenti dei caduti di tutte le guerre, dalle ore 9.30 al monumento dei Caduti di via Libertà partirà il corteo, preceduto dalla Filarmonica Paganelli ’79 alle ore 10 verrà celebrata la S. Messa nella Chiesa di Sant’Ambrogio, infine, alle ore 11, in Villa Ghirlanda Silva, si svolgerà la cerimonia di consegna delle targhe.

Data ultima modifica: 7 novembre 2013
  • Via XXV aprile, 4 20092 Cinisello Balsamo

    Centralino 02660231

    Posta certificata: comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it
    .

    Codice Fiscale 01971350150
    Partita Iva 00727780967
    Codice Catastale: C707

    Sito registrato al Tribunale di Monza n. 2022