Area Stampa > Comunicati Stampa > 2022 > Marzo 2022

Mostra didattica e approfondimenti in Villa dedicati al Giorno del Ricordo

Comunicato stampa del 16 marzo 2022

Dal 19 al 31 marzo 2022 Villa Ghirlanda Silva ospita la mostra didattica ’Foibe ed esodo. La complessa questione del confine orientale’ nella Sala delle Quadrerie, a cui si accompagnano occasioni di incontro e approfondimento.

Sabato 19 marzo, alle ore 17, la Sala dei Paesaggi accoglie la presentazione del libro ’Sono scesi i lupi dai monti. Una storia vera’ (Mursia Editore, 2022) che vede l’autore Piero Tarticchio in dialogo con Riccardo Visentin, assessore alla Centralità della Persona. Segue, alle 18, la presentazione della mostra nella Sala delle Quadrerie con Lorenzo Galli, Coordinatore Regionale Unione degli Istriani.

I pannelli di cui si compone la mostra didattica intendono raccontare, contestualizzando e tratteggiando un periodo storico non sempre ben delineato, le ragioni che portarono allo scontro etnico nella Venezia Giulia, gli eventi che ne scaturirono a cavallo tra le due guerre, fra cui le foibe, l’esodo di circa 350.000 giuliani (in particolare istriani e fiumani) e dalmati italiani, l’accoglienza e la vita nei campi profughi sparsi sul territorio nazionale.

Un convegno di chiusura, previsto per mercoledì 30 marzo alle 20.30 nella Sala dei Paesaggi, si soffermerà sulla questione del confine orientale e le vicende geopolitiche che portarono alle foibe, all’esodo e all’accoglienza del popolo giuliano, fiumano e dalmata. Interverranno Roberto Menia, padre della Legge del Giorno del Ricordo e Lorenzo Galli, preceduti da un saluto istituzionale del sindaco Giacomo Ghilardi.

Il Giorno del Ricordo, oltre le celebrazioni del 10 febbraio. Questo è lo spirito che ci ha animato nell’organizzare questa rassegna, che ci aiuterà ad approfondire meglio il tema della vicenda del confine orientale. Lo scrittore Piero Tarticchio da tempo, puntualmente, condivide con la nostra città l’uscita di ogni suo libro. Sia la sua testimonianza, che l’interessante mostra, saranno un’ulteriore occasione per conoscere pagine di vita vera, legate al quel tragico periodo. In particolare la mostra e le relative masserizie originali apriranno un sorta di album di ricordi che emozionerà il visitatore” commenta l’assessore alla Centralità della Persona Riccardo Visentin.

Nella mattinata di giovedì 31 marzo, l’On. Roberto Menia sarà disponibile ad accompagnare in mostra cittadini e scolaresche su prenotazione.
Prenotazioni scolaresche: progetti.minori@comune.cinisello-balsamo.mi.it
Prenotazioni visite cittadini: cultura@comune.cinisello-balsamo.mi.it
Info: 02-66023815/813

La mostra è aperta dal 19 al 31 marzo 2022 nella Sala delle Quadrerie di Villa Ghirlanda Silva, dal martedì al sabato dalle 15.00 alle 18.30.
L’ingresso è libero e gratuito con obbligo di green pass rafforzato.

Data ultima modifica: 22 marzo 2022
  • Via XXV aprile, 4 20092 Cinisello Balsamo

    Centralino 02660231

    Posta certificata: comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it

    Codice Fiscale 01971350150
    Partita Iva 00727780967
    Codice Catastale: C707

    Sito registrato al Tribunale di Monza n. 2022