Area Stampa > Comunicati Stampa > 2021 > Maggio 2021

“Primavera in Villa” a Cinisello Balsamo per un fine settimana all’insegna dell’inclusione e della solidarietà

Comunicato stampa del 25 ottobre 2021

Da venerdì 28 a domenica 30 maggio Villa Casati Stampa di Soncino apre le sue porte con diverse iniziative all’insegna dell’inclusione sociale: spettacoli, musica, laboratori, incontri con autori e mostre artistiche.

Con l’aiuto di “guide turistiche” di eccezione, gli utenti della Cooperativa Arcipelago – Anffas NordMilano di Cinisello Balsamo, ci sarà la possibilità di conoscere la villa e la storia racchiusa tra le sue stanze. Un’opportunità di incontro in sicurezza (nel rispetto delle norme anti covid) che anticipa la seconda edizione di “Incontri in Villa” in calendario dal 18 al 23 settembre 2021.

La manifestazione “Primavera in Villa” è organizzata dal Centro Culturale San Paolo – odv, Società San Paolo, Anffas NordMilano di Cinisello Balsamo in collaborazione con l’Assessorato dei Servizi Sociali del Comune. L’iniziativa è sostenuta da: Edizioni San Paolo, Libri e giochi di Lucia Isabel Esposito, Fonte di speranza, Grappoli e Luppoli, Associazione Amici del dott. Mukwege, La Trave – Catering e altri enti territoriali, il Comune di Cinisello Balsamo che ha concesso anche il patrocinio.

“Primavera in Villa” è poi anche inclusione sociale grazie alla collaborazione con Anffas Nord Milano che permette alle persone con disabilità di trasmettere cultura e non solo di riceverla, saranno loro infatti le guide che accompagnano i visitatori alla scoperta della Villa, i videomaker, gli operatori della raccolta dei libri usati e parte dello staff dell’accoglienza.

Infine, sempre durante la manifestazione, verranno raccolti fondi per l’Associazione Amici dottor Mukwege, impegnata a sostenere il dott. Denis Mukwege, Premio Nobel per la pace 2018, e l‘Hospital Panzi a Bukavu (Repubblica Democratica del Congo), in prima linea nel miglioramento delle condizioni di vita delle persone più vulnerabili, in particolare nella cura delle donne vittime di stupro e di violenze a causa della guerra.

“Questa iniziativa, che sa di ripartenza, è davvero un messaggio di speranza. - ha detto l’assessore ai Servizi sociali Valeria De Cicco che ha aggiunto - “Questo progetto è un classico e bell’esempio di inclusione e di solidarietà. La Villa Stampa protagonista di diverse iniziative di cultura sì ma dal primario risvolto sociale e aggregativo. Due aspetti importantissimi, ancor di più per chi è affetto da una disabilità, e che più di tutti ha sofferto dell’isolamento dovuto alla pandemia”.

Per informazioni sull’evento e sulle modalità per partecipare i riferimenti sono: sito internet www.evenbrite.it; email ccsp.cb@gmail.com; cell: 346 9633801.

Data ultima modifica: 25 maggio 2021
  • Via XXV aprile, 4 20092 Cinisello Balsamo

    Centralino 02660231

    Posta certificata: comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it

    Codice Fiscale 01971350150
    Partita Iva 00727780967
    Codice Catastale: C707

    Sito registrato al Tribunale di Monza n. 2022