Area Stampa > Comunicati Stampa > 2020 > Giugno 2020

Conclusa la fase sperimentale dei mercati. Da settembre potrebbe tornare in piazza Gramsci

Comunicato stampa del 6 giugno 2020

Con ieri, venerdì 5 giugno, si è chiusa la fase sperimentale dei mercati all’aperto cittadini legata all’emergenza sanitaria e alla necessaria perimetrazione, con il controllo degli ingressi.
I mercati torneranno così nelle sedi consuete. In particolare i 180 banchi del mercato del venerdì, in queste settimane suddivisi su tre aree, tra cui anche piazza Gramsci, torneranno a concentrarsi nel quartiere di Balsamo, rioccupando oltre Piazza Costa anche Piazza Italia, via Mariani, via Verdi e in via S. Paolo.

“La sperimentazione ci ha permesso di far riaprire i mercati in totale sicurezza, secondo le prescrizioni dettate dalle normative - ha dichiarato il vicesindaco con delega al Commercio e Attività produttive Giuseppe Berlino -, nello stesso tempo ha fatto riaffiorare antichi ricordi e prospettato nuovi scenari: in particolare i cittadini hanno potuto riscoprire il fascino del mercato in piazza Gramsci, che ha caratterizzato la storia di questo luogo”.

La scelta di collocare il mercato del venerdì in piazza Gramsci, infatti, è stata particolarmente apprezzata dai cinisellesi, testimoniata dal passaggio di moltissime persone nelle due giornate.

Un segnale che non può passare inosservato e non lasciare traccia: “L’esperienza del mercato in piazza Gramsci si è rivelata decisamente positiva visto che ha riscontrato l’interesse di tutti: ambulanti, commercianti e cittadini. Sono stati in molti a chiedermi di continuare a far vivere la piazza in questo modo. A questo proposito stiamo valutando di aggiungere un nuovo mercato da collocare esclusivamente nell’area di piazza Gramsci, a partire dal mese di settembre. Si può ipotizzare di dedicare la giornata del giovedì, in cui non sono presenti altri mercati rionali. Mi metterò al lavoro già dalle prossime settimane perché questa ipotesi possa concretizzarsi, ovviamente la decisione potrà essere presa solo dopo il necessario il confronto con i rappresentanti di categoria”, ha concluso il vicesindaco.

Data ultima modifica: 6 giugno 2020
  • Via XXV aprile, 4 20092 Cinisello Balsamo

    Centralino 02660231

    Posta certificata: comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it

    Codice Fiscale 01971350150
    Partita Iva 00727780967
    Codice Catastale: C707

    Sito registrato al Tribunale di Monza n. 2022