Chi ci amministra > Manifestazioni Istituzionali > Spiga d’Oro > Onorificenze assegnate

Assegnazioni Spiga d’Oro 2019

UMBERTO FRANCHETTO

Umberto Franchetto nasce a Cinisello Balsamo nel 1941 da una famiglia operaia.
A 14 anni inizia a lavorare nell’officina meccanica dello zio. L’impegno a tempo pieno lo costringe a rinunciare allo studio, a cui si dedica con serietà ed entusiasmo, e alla locale squadra di Calcio, la Balsamese, dove aveva espresso le sue doti sportive.
Assolto l’obbligo di leva, viene contattato da una ditta produttrice di macchine tipografiche, la Fornaroli di Paderno Dugnano. Sono mesi di intenso lavoro, durante i quali matura l’idea di avviare un’attività in proprio.

Nel 1966 fonda la Promec che inizialmente trova collocazione in uno spazio interrato della sua abitazione. Gli anni trascorrono tra grandi sacrifici, attenzione alla maestranze e importanti investimenti sul fronte dell’innovazione tecnologica.
Nel 1986 l’azienda si trasferisce in un luogo più ampio e adeguato al livello di qualità imprenditoriale raggiunto.

Con i suoi oltre 50 anni di storia e circa 50 dipendenti, la Promec oggi si caratterizza per la meccanica ad alta precisione. Il suo sviluppo è frutto della dedizione, del sacrificio e della lungimiranza di un acuto imprenditore che, partendo dalla condizione di artigiano, ha saputo cogliere le opportunità di trasformazione, raggiungendo un posto di rilievo sia in Italia che all’estero.

Umberto Franchetto, pur operando ancora oggi in azienda, lascia ai suoi due figli un’eredità di grande rigore etico, sempre all’insegna di una continua innovazione tecnico-organizzativa, per una maggiore competitività sui mercati nazionali ed internazionali.

Una vita intraprendente e dedita al lavoro, quella di Umberto, ma con un’attenzione al sociale, alla cultura e una passione per la propria città, testimoniata dalle tante collaborazioni con le associazioni del territorio tra cui la Filarmonica Paganelli, La Fondazione Cumse, il Lions club e il Gruppo Alpini.
A ciò si aggiunge una preoccupazione educativa, con l’apertura degli spazi aziendali agli studenti delle scuole superiori, nell’ambito dei progetti di Alternanza Scuola-lavoro.

CORPO VOLONTARI PROTEZIONE CIVILE DI CINISELLO BALSAMO

Il corpo Volontari Protezione Civile di Cinisello Balsamo viene costituito ufficialmente il 22 febbraio del 2009. E’ un’associazione Onlus regolarmente iscritta all’Albo regionale e autorizzata dal dipartimento di Protezione Civile ad utilizzare la denominazione "Protezione Civile Nazionale".

Ne fanno parte circa 100 soci sostenitori e una trentina di volontari operativi, formati per intervenire nelle principali emergenze secondo le direttive della Scuola Superiore di Protezione Civile della Regione Lombardia.
Si tratta di volontari che dedicano il loro tempo libero alla protezione della comunità per passione e dedizione. Anche il bilancio dell’associazione si regge principalmente sull’autofinanziamento e sulle donazioni da parte delle imprese e dei cittadini. Risorse che vengono investite nel potenziamento degli strumenti e nella formazione del gruppo.

Da tempo i volontari garantiscono operatività nelle 24 ore al giorno, 7 giorni su 7, preparati per fronteggiare qualsiasi tipo di situazione. Dalle piccole emergenze, come le invasioni estive di insetti pericolosi nelle abitazioni e nei luoghi pubblici, a quelle più imponenti, come la messa in sicurezza da fonti di pericolo: avversità meteorologiche, frane, incendi, crolli, incidenti.
Periodicamente i volontari intervengono anche nella manutenzione di emergenza, contribuendo a migliorare il decoro urbano.
In dieci anni di attività, si contano oltre un centinaio di interventi all’anno.

Fin dalla nascita, il corpo ha partecipato anche alle calamità nazionali, come il terremoto dell’Aquila che è valso al Corpo l’attestato di benemerenza della Presidenza del Consiglio dei Ministri, fino agli interventi più recenti nei terremoti del centro Italia e nei dissesti idrogeologici.

Non può mancare l’impegno di sensibilizzazione ed educazione della cittadinanza, con interventi e lezioni nelle scuole, simulazioni di emergenza e prove di evacuazione per la prevenzione dei rischi sul territorio e la limitazione dei danni in caso di emergenze.

Da tempo i volontari partecipano ad alcuni progetti cittadini, tra cui quello contro gli sprechi con il trasporto del cibo raccolto nelle mense scolastiche. Sono spesso presenti in occasione di eventi sportivi e culturali per monitorare e sorvegliare sui partecipanti.

Altro importante impegno dei volontari riguarda il progetto Missing, seguito a livello nazionale dall’associazione Penelope, che ha come obiettivo l’intervento tempestivo nella ricerca di persone scomparse, in sinergia con le Forze dell’Ordine.

Un servizio costante, quello dei Volontari della Protezione Civile di Cinisello Balsamo, e indispensabile per la prevenzione dei rischi, il soccorso alle persone e la risoluzione delle piccole e grandi emergenze del territorio.

OFTAL E UNITALSI DI CINISELLO BALSAMO

L’OFTAL (Opera Federativa Trasporto Ammalati a Lourdes) è un’Associazione ecclesiale che organizza pellegrinaggi a Lourdes e in altri Santuari mariani a favore di malati e sofferenti, in uno spirito di gratuità e di servizio.
Nasce in Piemonte negli anni ’30 da un’intuizione di Monsignor Alessandro Rastelli.
Il gruppo OFTAL di Cinisello Balsamo fa parte della Sezione di Milano, sorta nel 1959 per volontà dell’allora arcivescovo Montini, poi San Paolo VI.

L’Oftal, oltre agli aspetti tecnici legati al trasporto dei malati, promuove soprattutto la formazione cristiana e la preparazione professionale dei propri volontari.
I volontari sono dame, barellieri, infermieri, medici e sacerdoti, questi ultimi in qualità di assistenti spirituali.

Il gruppo cinisellese si forma nella Parrocchia Sacra Famiglia nel 1983 con due dame e due pellegrini; nel 1988 quaranta persone tra ammalati e pellegrini partono per Lourdes con il parroco Don Ettore Lessa che diventa un importante punto di riferimento. Da allora oltre 2mila persone sono state accompagnate in pellegrinaggio a Lourdes, Fatima, Terra santa, Loreto, Roma.

Attualmente il gruppo OFTAL di Cinisello Balsamo è composto da 20 volontari tra dame, barellieri, medici sotto la guida spirituale di don Piero Linguanotto della Comunità Paolina residente a Cinisello Balsamo. L’impegno del gruppo non si esaurisce nell’accompagnare i malati in pellegrinaggio, continua nel seguire chi soffre con amicizia e discreta attenzione, condividendo momenti di festa e di incontro.

Dal 1903 l’UNITALSI, Unione Nazionale Italiana Trasporto Ammalati a Lourdes e Santuari Internazionali, è animata dall’operosità gratuita di volontari che si impegnano per organizzare, accompagnare, assistere durante i pellegrinaggi le persone con disabilità, malate, anziane o bisognose di aiuto.

UNITALSI non solo è un’associazione ecclesiale, ma è anche un’associazione di promozione sociale, nonché organizzazione di volontariato facente parte del Servizio Nazionale della Protezione Civile.

A Cinisello Balsamo sorge nel 1968 nella Parrocchia S. Ambrogio. Il parroco Monsignor Pecora, accogliendo il desiderio di gruppo di laici attenti alle problematiche dei malati, affida l’incarico di assisterli spiritualmente a Don Mario Guzzelloni.
In seguito il gruppo rivolge l’attenzione anche ad alcuni disabili, con il supporto di alcuni giovani dell’oratorio.
Il gruppo è collegato alla sede UNITALSI di Monza.

I sentimenti di solidarietà e gratuità che animano i volontari si traducono in diverse attività quali la visita agli ammalati a domicilio, in ospedale o nelle case di cura, nell’organizzazione di momenti di ritrovo, di pellegrinaggi o nella compagnia durante il soggiorno nelle case vacanze.

Il loro agire è sostenuto dalla consapevolezza espressa in questo motto: "Guarire non sempre si può, consolare e assistere sempre si deve".

Data ultima modifica: 11 ottobre 2019
  • Via XXV aprile, 4 20092 Cinisello Balsamo

    Centralino 02660231

    Per informazioni: info@comune.cinisello-balsamo.mi.it
    Posta certificata: comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it

    Codice Fiscale 01971350150
    Partita Iva 00727780967
    Codice Catastale: C707

    Sito registrato al Tribunale di Monza n. 2022