Area Stampa > Comunicati Stampa > 2014 > Dicembre 2014

Diecimila euro dalla Regione per il Centenario della Prima Guerra Mondiale. Collection day, la prossima iniziativa

Chi possiede memorie, documenti, fotografie e reperti della Grande Guerra può contribuire alla realizzazione del Collection day, una giornata di raccolta di materiale relativo alla prima Guerra Mondiale che si terrà sabato 24 gennaio 2015 al Pertini dalle 10 alle 18.

Gia da ora si può prenotare la partecipazione all’iniziativa scrivendo a cds@comune.cinisello-balsamo.mi.it o telefonando a 0266023 506 - 0266023 313 (mercoledì e venerdì ore 10-12).

Si tratta del prossimo evento, dopo la commemorazione dei soldati caduti in occasione del 4 Novembre, organizzato dal Centro Documentazione Storica e dallo Staff del Sindaco e della Giunta nell’ambito delle celebrazioni del Centenario che proseguiranno per tutto il 2015.

E’ notizia di oggi l’assegnazione di un contributo di 10mila euro da parte della Regione Lombardia, a seguito della partecipazione ad un bando, che servirà per finanziare per metà le iniziative promosse.

Quale significato si può dare oggi alla Grande Guerra? Perché ricordarla? Cosa può ancora insegnare? L’Amministrazione comunale proverà a rispondere a queste domande guardando alla dimensione locale e coinvolgendo il maggior numero di associazioni, realtà e cittadini, in quanto depositari di ricordi e memorie di famiglia. Non mancheranno le ricerche d’archivio e il contributo degli esperti.

In quegli anni Balsamo e Cinisello (fino al 1928 due comuni distinti) erano due borghi prevalentemente agricoli, molti degli abitanti furono costretti a partire per realtà lontane, luoghi di sofferenza, mentre contemporaneamente i loro cari dovevano affrontare analoghe privazioni. E’ proprio la vita di tanti giovani al fronte e dei loro familiari a casa, travolta dal conflitto, ciò che principalmente interessa documentare, mettendo in evidenza della guerra soprattutto le storie degli uomini che l’hanno combattuta e di chi insieme a loro, in quanto parente o abitante dei luoghi coinvolti nelle battaglie, l’ha dovuta subire.

“L’intento è quello di rendere la memoria di questi fatti un’occasione di presa di coscienza comune e non un vuoto e retorico rituale celebrativo. Vogliamo far emergere che la guerra non è solo affare di eserciti e generali, ma soprattutto di uomini, donne e bambini, del loro dolore, della loro paura, della loro morte. E avere coscienza di cosa essa produce è cosa che riguarda tutti noi ancora oggi” spiega l’assessore alla cultura Andrea Catania.

Il materiale verrà digitalizzato ed entrerà a far parte dell’archivio del Centro Documentazione Storica. Gli originali saranno contestualmente riconsegnati ai proprietari e in seguito potranno essere richiesti in occasione dell’allestimento di una mostra sulla prima guerra mondiale.

Data ultima modifica: 29 dicembre 2014
  • Via XXV aprile, 4 20092 Cinisello Balsamo

    Centralino 02660231

    Posta certificata: comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it

    Codice Fiscale 01971350150
    Partita Iva 00727780967
    Codice Catastale: C707

    Sito registrato al Tribunale di Monza n. 2022