Area Stampa > Comunicati Stampa > 2014 > Dicembre 2014

Occupazione abusiva della struttura di via Da vinci. Il sindaco fa il punto con una delegazione

Non una soluzione abitativa per tutti, ma l’impegno di affrontare le diverse situazioni singolarmente, nella loro specificità, alla ricerca della soluzione più idonea per ciascuno, a condizione, però, che venga ripristinata la legalità. Questo il contenuto della proposta fatta dal sindaco Siria Trezzi alle famiglie che da sabato occupano la struttura di via Leonardo da Vinci.

Questa mattina il sindaco ha incontrato una delegazione composta da tre persone in rappresentanza delle famiglie, dell’Unione Inquilini e del Movimento Casa e Territorio. Quest’ultimo, in particolare, non aveva mai fatto alcun tipo di richiesta in precedenza.
“Dopo aver visionato tutti i casi con attenzione e aver fatto i dovuti riscontri con i Servizi sociali – spiega il sindaco - è emerso che non tutti i nuclei familiari presenti nella struttura sono in una situazione di vera emergenza. Alcune famiglie erano già note, era stato offerto loro un contributo per pagare le spese. In ogni caso siamo nuovamente disponibili a rivalutare ad una ad una le singole situazioni, senza prevaricazioni però. Non è accettabile la mancanza di rispetto delle regole” .

Nello specifico, delle 9 famiglie presenti nella struttura, solo 4 si trovano senza casa per uno sfratto eseguito e con possibilità di assegnazione di un alloggio in deroga, mentre le altre non sono prive di alloggio: tre famiglie hanno la procedura di sfratto non ancora eseguita, una addirittura non avviata, l’ultima famiglia non è residente in città.

Il Sindaco ora attende una risposta dalle famiglie che dovrebbero incontrarsi nel tardo pomeriggio.

Data ultima modifica: 4 dicembre 2014
  • Via XXV aprile, 4 20092 Cinisello Balsamo

    Centralino 02660231

    Posta certificata: comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it

    Codice Fiscale 01971350150
    Partita Iva 00727780967
    Codice Catastale: C707

    Sito registrato al Tribunale di Monza n. 2022