Servizi e progetti > Centro Documentazione Storica > Storia del Novecento e storia locale > 2015 - Storia del Novecento e storia locale

Senza colpa

Centro culturale Il Pertini - Auditorium - piazza Confalonieri 3 - ore 21

In occasione del Giorno della Memoria 2015 Il Pertini ospiterà la compagnia Teatro al Settimo. Sarà una serata dedicata alla lettura di testimonianze. Si darà voce a chi non ha potuto parlare, ma ha lasciato un racconto, un breve scritto, o anche soltanto un segno. Di fronte agli indicibili fatti legati alla deportazione, si è scelto di non inscenare o interpretare alcunché, ma semplicemente dire, riportare…, con trasporto, con emozione. Con dolore.

Verrà dato spazio in particolare alle voci di persone geograficamente vicine, anche gente che viveva qui attorno. Ebrei, omosessuali, malati di mente, zingari, oppositori politici, o semplicemente giovani che parteciparono a uno sciopero; tutte persone a cui fu inflitta la sorte di vivere – senza colpa - l’inferno.

Tenere desta l’attenzione, vigilare, denunciare, aprire gli occhi, di nuovo, anche quando li si vorrebbe tenere chiusi, per orrore o per stanchezza. Questo è l’intento. Per non dimenticare che, se è accaduto, potrebbe accadere di nuovo. Per poterlo impedire.

La lettura scenica è suddivisa in tre sezioni: testimonianze di I.M.I. (Internati Militari Italiani), di ebrei deportati e di alcuni dei deportati politici di Cinisello Balsamo:

- Attilio Barichella,
- Ermanno Cappelletti,
- Riviero (Oliviero) Limonta,
- Carlo Limonta,
- Carlo Sesti.

Verranno infine ricordate le cinque donne deportate: Angelica Belloni, Maria Corneo, Rosa Crovi, Maria Fugazza, Ines Gerosa, e Carlo Villa, ucciso dai fascisti nel 1934.

Le letture dedicate ai deportati di Cinisello Balsamo sono tratte dai testi scritti in occasione dei progetti del Comune di Cinisello Balsamo: Destinazione ignota: la storia dei deportati politici di Cinisello Balsamo, Carlo Villa: una vita per la libertà e Le pietre raccontano.

Giovedì 29 gennaio 2015 - ore 21
Centro culturale Il Pertini - Auditorium - piazza Confalonieri 3

SENZA COLPA

Lettura scenica con:

Dario Maria Dossena
Felice Froiio
Angiola Zucca

Regia:

A cura di: Centro Documentazione Storica e Staff del Sindaco e della Giunta

Si ringrazia la compagnia Teatro al Settimo.

Info

Centro Documentazione Storica
Centro Culturale Il Pertini
piazza Confalonieri 3 - 20092 Cinisello Balsamo (Mi)
patrizia.rulli@comune.cinisello.bal...
cds@comune.cinisello-balsamo.mi.it
tel. +39-02.66023506 - fax +39-02.66023745

Staff del Sindaco e della Giunta
Comune di Cinisello Balsamo
piazza Confalonieri 5 - 20092 Cinisello Balsamo (Mi)
billie.lamorte@comune.cinisello.bal...
tel. +39-02.66023313

Come raggiungerci

Tutte le iniziative dell’Amministrazione comunale per il Giorno della Memoria

Comunicato stampa

PDF - 887.8 Kb
Manifesto
Data ultima modifica: 2 agosto 2017

In occasione del Giorno della Memoria 2015 Il Pertini ospiterà la compagnia Teatro al Settimo. Sarà una serata dedicata alla lettura di testimonianze. Si darà voce a chi non ha potuto parlare, ma ha lasciato un racconto, un breve scritto, o anche soltanto un segno. Di fronte agli indicibili fatti legati alla deportazione, si è scelto di non inscenare o interpretare alcunché, ma semplicemente dire, riportare…, con trasporto, con emozione. Con dolore.

Verrà dato spazio in particolare alle voci di persone geograficamente vicine, anche gente che viveva qui attorno. Ebrei, omosessuali, malati di mente, zingari, oppositori politici, o semplicemente giovani che parteciparono a uno sciopero; tutte persone a cui fu inflitta la sorte di vivere – senza colpa - l’inferno.

Tenere desta l’attenzione, vigilare, denunciare, aprire gli occhi, di nuovo, anche quando li si vorrebbe tenere chiusi, per orrore o per stanchezza. Questo è l’intento. Per non dimenticare che, se è accaduto, potrebbe accadere di nuovo. Per poterlo impedire.

La lettura scenica è suddivisa in tre sezioni: testimonianze di I.M.I. (Internati Militari Italiani), di ebrei deportati e di alcuni dei deportati politici di Cinisello Balsamo:

- Attilio Barichella,
- Ermanno Cappelletti,
- Riviero (Oliviero) Limonta,
- Carlo Limonta,
- Carlo Sesti.

Verranno infine ricordate le cinque donne deportate: Angelica Belloni, Maria Corneo, Rosa Crovi, Maria Fugazza, Ines Gerosa, e Carlo Villa, ucciso dai fascisti nel 1934.

Le letture dedicate ai deportati di Cinisello Balsamo sono tratte dai testi scritti in occasione dei progetti del Comune di Cinisello Balsamo: Destinazione ignota: la storia dei deportati politici di Cinisello Balsamo, Carlo Villa: una vita per la libertà e Le pietre raccontano.

Giovedì 29 gennaio 2015 - ore 21
Centro culturale Il Pertini - Auditorium - piazza Confalonieri 3

SENZA COLPA

Lettura scenica con:

Dario Maria Dossena
Felice Froiio
Angiola Zucca

Regia:

A cura di: Centro Documentazione Storica e Staff del Sindaco e della Giunta

Si ringrazia la compagnia Teatro al Settimo.

Info

Centro Documentazione Storica
Centro Culturale Il Pertini
piazza Confalonieri 3 - 20092 Cinisello Balsamo (Mi)
patrizia.rulli@comune.cinisello.bal...
cds@comune.cinisello-balsamo.mi.it
tel. +39-02.66023506 - fax +39-02.66023745

Staff del Sindaco e della Giunta
Comune di Cinisello Balsamo
piazza Confalonieri 5 - 20092 Cinisello Balsamo (Mi)
billie.lamorte@comune.cinisello.bal...
tel. +39-02.66023313

Come raggiungerci

Tutte le iniziative dell’Amministrazione comunale per il Giorno della Memoria

Comunicato stampa

PDF - 887.8 Kb
Manifesto
27419
27420

  • Via XXV aprile, 4 20092 Cinisello Balsamo

    Centralino 02660231

    Per informazioni: info@comune.cinisello-balsamo.mi.it
    Posta certificata: comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it

    Codice Fiscale 01971350150
    Partita Iva 00727780967
    Codice Catastale: C707

    Sito registrato al Tribunale di Monza n. 2022