Area Stampa > Comunicati Stampa > 2019 > Giugno 2019

Rimozione dell’amianto da edifici privati, il Comune promuove il bando per i contributi

Rimuovere il cemento-amianto dalla propria casa o dal proprio condominio, oggi diventa più leggero, grazie al bando regionale che assegna contributi del 50% sulle spese sostenute.

Spesso la rimozione dell’amianto viene frenata dagli alti costi dell’operazione e il Comune di Cinisello Balsamo, in linea con l’obiettivo di arrivare a zero amianto, propone ai privati e agli amministratori di condominio il bando regionale che assegna contributi per questa operazione su immobili di proprietà privata.

Le domande potranno essere presentate a partire dall’8 luglio 2019, con scadenza 9 settembre.

“È un contributo importante che aiuta i privati a far sì che Cinisello Balsamo si liberi definitivamente dell’amianto. Questo era e rimane uno degli obiettivi del nostro programma di mandato” ha dichiarato l’Assessore all’Urbanistica Enrico Zonca.

Data ultima modifica: 27 giugno 2019
  • Via XXV aprile, 4 20092 Cinisello Balsamo

    Centralino 02660231

    Posta certificata: comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it
    .

    Codice Fiscale 01971350150
    Partita Iva 00727780967
    Codice Catastale: C707

    Sito registrato al Tribunale di Monza n. 2022