Area Stampa > Comunicati Stampa > 2019 > Maggio 2019

Controlli della Polizia Locale. Tolleranza zero alle discariche abusive

La lotta contro il degrado continua a dare i suoi frutti. Nelle prime ore della mattinata di oggi la Polizia Locale ha fermato un individuo che abusivamente scaricava rifiuti. Una pattuglia in azione sul territorio ha individuato una macchina sospetta con due individui che svoltava in via Prati, sul retro del Cimitero storico di Cinisello, dove è stato abbandonato un grosso sacco. Grazie ai nuovi strumenti digitali collocati sulle auto della Polizia Locale è anche stato possibile riprendere l’azione.

Sempre sul fronte discariche, la scorsa settimana, a seguito di una sollecitazione dell’Amministrazione comunale, sono state ripulite due aree, una in via De Vizzi e la seconda in viale Togliatti, nella sede di un’ex stazione di rifornimento.

Sono poi continuati i controlli sul territorio anche in relazione all’Ordinanza antidegrado che vieta il consumo di bevande in contenitori di vetro.

Non sono mancati anche i controlli sulle attività commerciali. In particolare sono stati redatti 7 verbali per illeciti amministrativi su 11 attività di somministrazione di alimenti e bevande controllate. Alcuni servizi sono stati realizzati congiuntamente con la Polizia di Stato.
Un controllo ad una attività alberghiera ha portato a 11 verbali per irregolarità nel servizio.

Durante il mercato del venerdì sono stati effettuati controlli congiunti con i Carabinieri. 4 i venditori abusivi sanzionati, due di questi non in regola con i documenti sono stati portati in Questura per il foto-segnalamento. Sono stati sequestrati 150 kg di frutta e verdura e 30 kg di oggetti vari per un totale di 1.000 pezzi.

Data ultima modifica: 13 maggio 2019
  • Via XXV aprile, 4 20092 Cinisello Balsamo

    Centralino 02660231

    Posta certificata: comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it
    .

    Codice Fiscale 01971350150
    Partita Iva 00727780967
    Codice Catastale: C707

    Sito registrato al Tribunale di Monza n. 2022